Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nino (nome italiano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Nina (nome))

Nino è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Questo nome risulta dall'abbreviazione di vari nomi che terminano con -nino e -nina, in genere forme alterate quali Antonino/a e Giannino/a, Lucianino/a, Stefanino/a, Saturnino/a, Annina e via dicendo[1][2][3][4]; inoltre, coincide con i termini spagnoli niño e niña ("bambino" e "bambina")[4].

In Italia è ben attestato su tutto il territorio nazionale[1]. La forma femminile "Nina" era usata originariamente, oltre che in Italia, anche in Russia (scritta in cirillico Нина, che è anche la forma russa del nome georgiano femminile Nino[5]); da questi due paesi, nel XIX secolo, si diffuse in gran parte dell'Europa occidentale, ed ora è usato anche in ceco, croato, francese, inglese, polacco, slovacco, sloveno e tedesco, con ulteriori varianti quali l'inglese Nena e il diminutivo francese Ninette[4].

Il nome "Nino" venne portato anche da Nino, il leggendario marito di Semiramide e fondatore di Ninive[2]; si tratta però di un nome del tutto diverso da questo, giuntoci tramite la forma greca antica Νινος (Ninos) e dall'origine sostanzialmente ignota[6].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Nino è adespota, cioè non è portato da alcun santo; l'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre, giorno di Ognissanti, o eventualmente lo stesso giorno del nome di cui costituisce un'abbreviazione. Esiste una santa Nino, festeggiata il 14 gennaio, ma il suo nome non ha nulla a che vedere con questo (si veda Nino (nome georgiano)).

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Nino.

Varianti maschili[modifica | modifica wikitesto]

Variante femminile Nina[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Nina.

Altre varianti femminili[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r De Felice, pp. 40-41.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n La Stella T., pp. 266, 267.
  3. ^ a b (EN) Nino (1), su Behind the Name. URL consultato il 21 aprile 2017.
  4. ^ a b c d (EN) Nina (1), su Behind the Name. URL consultato il 21 aprile 2017.
  5. ^ (EN) Nina (2), su Behind the Name. URL consultato il 21 aprile 2017.
  6. ^ (EN) Ninos, su Behind the Name. URL consultato il 21 aprile 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emidio De Felice, Nomi d'Italia, vol. 3, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1978.
  • Enzo La Stella T., Santi e fanti - Dizionario dei nomi di persona, Roma, Zanichelli, 2009, ISBN 978-88-08-06345-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi