Monte Talvena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Talvena
Il monte Talvena visto da La Valle.jpg
Il Talvena visto da La Valle.
Stato Italia Italia
Regione Veneto Veneto
Provincia Belluno Belluno
Altezza 2 542 m s.l.m.
Prominenza 602 m
Catena Alpi
Coordinate 46°15′57.96″N 12°09′21.02″E / 46.2661°N 12.15584°E46.2661; 12.15584Coordinate: 46°15′57.96″N 12°09′21.02″E / 46.2661°N 12.15584°E46.2661; 12.15584
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Talvena
Monte Talvena
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Talvena
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Sud-orientali
Sezione Dolomiti
Sottosezione Dolomiti di Zoldo
Supergruppo Dolomiti Meridionali di Zoldo
Gruppo Gruppo della Schiara
Sottogruppo Catena Talvena-Zità
Codice II/C-31.II-B.7.a

Il monte Talvéna è la seconda cima, per altezza, del Gruppo della Schiara, gruppo montuoso delle Dolomiti Bellunesi, con i suoi 2542 metri. È notevole per le sue particolarità geologiche, geomorfologiche e floristiche.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Grazie alla sua notevole altezza le nevicate sono frequenti e abbondanti mentre in estate non mancano i temporali termoconvettivi.

È condiviso dai comuni di La Valle Agordina, Longarone e Sedico, e la sua cima ha coordinate 46° 15' 39" Nord, 12° 08' 30" Est.

Le cime principali sono:

  • il Talvéna
    • la cima principale (2542 m);
    • la Cima de la Giàza (2415 m);
    • le Pale Bèle (2380 m);
    • lo Zèst del Vescovà (2379 m);
    • le Cime de le Rosse:
      • Est (2094 m);
      • Ovest (1983 m);
    • la Cima dei Péz (2075 m);
  • le Cime di Città (o di Zità):
    • Nord (2465 m);
    • di Mezzo (2451 m);
    • Sud (2450 m);
    • la Cima di Baranzón (2256 m);
  • le Cime di Bachet:
    • Nord (2234 m);
    • di Mezzo (2342 m);
    • Sud (2241 m);
  • la Cima delle Balanzòle (2093 m).

Le forcelle del gruppo sono:

  • la Forcella Moschesin (1937 m), che ne è l'inizio;
  • la Portèla dei Pezedèi (2097 m), tra le Balanzòle e le Cime di Città;
  • la Forcella dei Erbàndoi (2325 m), tra le Cime di Città e la cima del Talvéna;
  • Forcella Granda (2360 m) e Forcella dei Scalét (2305 m), tra le Cime di Città e quelle di Bachet;
  • Forcella la Varéta (1704 m), che chiude il Talvéna verso la Schiara.

Molti vallini si dipartono dal Talvena:

  • la Val dei Erbàndoi, che scende verso ovest dalla forcella omonima;
  • la Val del Pezedèl, che parte dalla Portèla dei Pezedèi;
  • il Van de le Rosse, che scende dalle omonime Cime.

Il Talvena è poi delimitato da varie valli:

  • la Val Clusa, che lo delimita a ovest, formata dal torrente Val Clusa che nasce dalle Cime di Città;
  • la Val Vescovà, a sud;
  • la Val dei Ross e la Val di Pramperét a est;
  • la Val Balanzòle.

I monti limitrofi del Talvena sono:

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna