Molonta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Molonta
Molunat
Geografia fisica
Localizzazionemare Adriatico
Coordinate42°26′36″N 18°25′52″E / 42.443333°N 18.431111°E42.443333; 18.431111Coordinate: 42°26′36″N 18°25′52″E / 42.443333°N 18.431111°E42.443333; 18.431111
Arcipelagoscogli Pettini
Superficie0,165[1] km²
Sviluppo costiero1,83[1] km
Altitudine massima45[2] m s.l.m.
Geografia politica
StatoCroazia Croazia
RegioneRegione raguseo-narentana
ComuneCanali
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Molonta
Molonta
voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

Molonta[3][4][5] (in croato: Molunat, Veli o Veliki Školj) è un isolotto della Dalmazia meridionale, nel mare Adriatico, in Croazia. Amministrativamente, appartiene al comune di Canali[1], nella regione raguseo-narentana.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Molonta si trova all'estremità meridionale della costa croata, prima delle Bocche di Cattaro. È situato a sud della penisola di Molonta, la quale forma due insenature: porto Molonta Grande[5][4][6] o Inferiore[5] (luka Donji Molunat), rivolto a nord-ovest, e porto Molonta Piccola[5][4][6] o Superiore[5] (luka Gornji Molunat), rivolto a sud-est. L'isolotto si trova a sud di porto Molonta Piccolo e un passaggio di 70 m (Vratlo) lo separa dalla penisola. Di forma irregolare, ha una superficie di 0,165 km²[1], le coste sono lunghe 1,83 km[1] e l'altezza è di 45 m s.l.m.[2]. Sul lato sud-ovest dell'isolotto c'è un fanale posto su una torretta bianca[5].

La penisola di Molonta è separata dall'entroterra da una muraglia di protezione costruita nel 1468-1471 dalla Repubblica di Ragusa[5]. Sul fondo di Molonta Piccolo c'è una nave russa affondata nel 1803 e molti reperti sono stati esposti al Museo marittimo di Ragusa[5].

Isole adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (HR) Državni program [Programma Nazionale] (a cura di), Pregled, položaj i raspored malih, povremeno nastanjenih i nenastanjenih otoka i otočića [Analisi, posizione e schema di isolotti e piccole isole, periodicamente abitati e disabitati] (PDF), su razvoj.gov.hr, 2012, p. 42. URL consultato il 4 marzo 2017.
  2. ^ a b c (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, su preglednik.arkod.hr. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  3. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 122, ISBN 978-88-85339293.
  4. ^ a b c Alberi, p. 1466.
  5. ^ a b c d e f g h i Rizzi, p. 603.
  6. ^ a b Marieni, p. 393.
  7. ^ Vadori, p. 569.
  8. ^ Alberi, p. 1474.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]