Mohamed Latif

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mohamed Latif
Nazionalità Egitto Egitto
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
19??Zamalek? (?)
1935-1936Rangers2 (0)
19??Zamalek? (?)
Nazionale
19?? Egitto Egitto  ? (?)
Carriera da allenatore
19??Zamalek
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mohamed Latif (Beni Suef, 23 ottobre 190917 marzo 1990) è stato un calciatore egiziano, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava nel ruolo di ala destra.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Segnò una tripletta alla Palestina che qualificò l'Egitto ai Mondiali del 1934, ai quali successivamente prese parte.[1]

Venne poi consigliato ai Rangers dal tecnico dell'Egitto, lo scozzese James McRea, e lì militò per una stagione dove raggiunse il secondo posto in campionato. Nel 1936 partecipò alle Olimpiadi di Berlino con la sua Nazionale e poi tornò in patria per giocare nello Zamalek ed in seguito allenarlo.

A partire dagli anni '50 è diventato un telecronista sportivo noto in tutto il mondo arabo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Mohamed Latif, su sports-reference.com, Sports Reference LLC. Modifica su Wikidata