Minnesota Vikings 1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Minnesota Vikings stagione 1972)
Jump to navigation Jump to search
Minnesota Vikings
Minnesota Vikings wordmark (1961 - 1981).png
Stagione 1972
AllenatoreStati Uniti Bud Grant
ProprietarioStati Uniti Bill Boyer
Stati Uniti Max Winter
PresidenteStati Uniti Max Winter
General ManagerStati Uniti Jim Finks
StadioMetropolitan Stadium
Risultati
Stagione regolare3ª nella NFL Central
Record (V-P-N)7-7-0
PlayoffNon disputati
Statistiche
Statistiche individuali
Statistiche di squadra
Media spettatori49.245
Cronologia delle stagioni

La stagione NFL 1972 fu la 12ª per i Minnesota Vikings nella Lega[1].

Scelte nel Draft 1972[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Draft NFL 1972.
Draft NFL 1972
Ordine del Draft Giocatore Ruolo College Note
Giro Scelta Generale
1 10 10 Jeff Siemon Linebacker Stanford dai Patriots[a]
24 24 Scambiata con i New York Giants[b]
2 24 50 Ed Marinaro Running back Cornell
3 7 59 Bart Buetow Offensive tackle Minnesota dai Packers[c]
24 76 Scambiata con i Philadelphia Eagles[d]
4 24 102 Scambiata con i Denver Broncos[e]
5 24 128 Scambiata con i Los Angeles Rams[f]
6 24 154 Amos Martin Linebacker Louisville
7 25 181 Bill Slater Defensive end Western Michigan originariamente scelta dei Dolphins[g]
8 24 206 Calvin Demery Wide receiver Arizona State
9 24 232 Charlie Goodrum Guardia Florida A&M
10 24 258 Willie Aldridge Running back South Carolina State
11 24 284 Willie McKelton Defensive back Southern
12 24 310 Bob Banaugh Defensive back Montana State
13 24 336 Franklin Roberts Running back Alcorn A&M
14 24 361 Marv Owens Running back San Diego State
15 24 388 Mike Sivert Guardia East Tennessee State
16 24 414 Neil Graff Quarterback Wisconsin
17 24 440 Dick Schmalz Wide receiver Auburn
Legenda      Ha partecipato ad almeno un Pro Bowl in carriera          Hall of Famer

Note:

  • [a] I Vikings ricevettero dai Patriots la scelta nel 1º giro (10ª assoluta) e il CB John Charles ed una somma in denaro come compensazione per il QB free agent Joe Kapp.
  • [b] I Vikings scambiarono la loro scelta nel 1º giro (24ª assoluta), loro scelta nel 2º giro (40ª assoluta) al Draft NFL 1973, il QB Norm Snead, il WR Bob Grim, ed il RB Vince Clements con i Giants in cambio del QB Fran Tarkenton.
  • [c] I Packers scambiarono la loro scelta nel 3º giro (59ª assoluta) con i Vikings in cambio del QB Zeke Bratkowski.
  • [d] I Vikings scambiarono la loro scelta nel 4º giro (102ª assoluta) e le loro scelte nel 2º giro (50ª assoluta) e 6º giro (154ª assoluta) al Draft NFL 1971 con gli Eagles in cambio del QB Norm Snead.
  • [e] I Vikings scambiarono la loro scelta nel 3º giro (76ª assoluta) ed il CB John Charles con i Broncos in cambio del WR Al Denson.
  • [f] I Vikings scambiarono la loro scelta nel 5º giro (128ª assoluta) con i Rams in cambio del CB Ted Provost.
  • [g] I Vikings avevano originariamente la 180ª scelta assoluta ma passarono il turno permettendo ai Dolphins, di salire e prendere di conseguenza la 181ª scelta assoluta.

Partite[modifica | modifica wikitesto]

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[2]
Settimana Data Ora (CDT) Avversario Risultati Stadio Spettatori Record
1 18 settembre 8:00 p.m. Washington Redskins P 24–21 Metropolitan Stadium
47.900
0–1
2 24 settembre 3:00 p.m. Detroit Lions V 34–10 Tiger Stadium
54.418
1–1
3 1º ottobre 3:00 p.m. Miami Dolphins P 16–14 Metropolitan Stadium
47.900
1–2
4 8 ottobre 1:00 p.m. St. Louis Cardinals P 19–17 Metropolitan Stadium
49.687
1–3
5 15 ottobre 3:00 p.m. Denver Broncos V 23–20 Mile High Stadium
51.656
2–3
6 23 ottobre 8:00 p.m. Chicago Bears P 13–10 Soldier Field
55.701
2–4
7 29 ottobre 1:00 p.m. Green Bay Packers V 27–13 Lambeau Field
56.263
3–4
8 5 novembre 1:00 p.m. New Orleans Saints V 37–6 Metropolitan Stadium
49.784
4–4
9 12 novembre 3:00 p.m. Detroit Lions V 16–14 Metropolitan Stadium
49.784
5–4
10 19 novembre 3:00 p.m. Los Angeles Rams V 45–41 Los Angeles Memorial Coliseum
77.982
6–4
11 26 novembre 12:00 p.m. Pittsburgh Steelers P 23–10 Three Rivers Stadium
50.348
6–5
12 3 dicembre 1:00 p.m. Chicago Bears V 23–10 Metropolitan Stadium
49.784
7–5
13 10 dicembre 1:00 p.m. Green Bay Packers P 23–7 Metropolitan Stadium
49.784
7–6
14 16 dicembre 3:00 p.m. San Francisco 49ers P 20–17 Candlestick Park
61.214
7–7
Note

Gli avversari della propria division sono in grassetto.
Gli incontri in trasferta sono in corsivo.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Division[modifica | modifica wikitesto]

Classifica della NFL Central Division 1972[3]
V P N PCT DIV DIV PCT CONF CONF PCT NON CONF C T PR PS DP TD STR PO
Green Bay Packers 10 4 0 71,4% 5-1 83,3% 8-3 72,7% 2-1 4-3 6-1 304 226 78 29 V-3 Div
Detroit Lions 8 5 1 60,7% 2-4 33,3% 6-5 54,5% 2-0-1 5-2 3-3-1 339 290 49 40 V-1
Minnesota Vikings 7 7 0 50,0% 4-2 66,7% 6-5 54,5% 1-2 3-4 4-3 301 252 49 34 P-2
Chicago Bears 4 9 1 32,1% 1-5 16,7% 3-7-1 31,8% 1-2 1-5-1 3-4 225 275 -50 27 P-1
Legenda
V= Vittorie, P= Sconfitte, N= Pareggi, PCT= Percentuale di vittoria, DIV= Record vittorie-sconfitte negli scontri divisionali, DIV PCT= Percentuale di vittoria negli scontri divisionali, CONF= Record vittorie-sconfitte negli scontri intraconference, CONF PCT= Percentuale di vittoria negli scontri intraconference, NON CONF= Record vittorie-sconfitte negli scontri interconference, C= Record vittorie-sconfitte negli scontri casalinghi, T= Record vittorie-sconfitte negli scontri in trasferta, PR= Punti realizzati, PS= Punti subiti, DP= Differenza punti, TD= Touchdown segnati, STR= Corrente striscia vincente o perdente, PO= Accesso ai Playoff (Div= Come detentori del titolo divisionale, WC= Come wild card)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Timeline, URL consultato in data 7 marzo 2013
  2. ^ (EN) 1972 Minnesota Vikings Schedule, NFL.com, accesso 9 agosto 2013.
  3. ^ (EN) 1972 Regular Season Standings, su NFL.com. URL consultato il 3 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]