Coop-Hoonved

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Miko-Mercier-Hutchinson)
Jump to navigation Jump to search
Coop-Hoonved
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Raymond Poulidor (1973).jpg
Raymond Poulidor in maglia Gan nel 1973
Informazioni
NazioneFrancia Francia
Debutto1970
Scioglimento1984
SpecialitàStrada

La Coop-Hoonved, già Fagor, Gan e Miko, era una squadra maschile francese di ciclismo su strada, attiva tra i professionisti dal 1970 al 1984.

Nata all'inizio del 1970 come Fagor-Mercier, dall'unione tra la storica formazione francese Mercier e il team spagnolo Fagor[1], nelle quindici stagioni di attività la squadra fu diretta dagli ex ciclisti Louis Caput, Maurice Quentin e Jean-Pierre Danguillaume, ed ebbe tra le sue file campioni come Raymond Poulidor, Cyrille Guimard, Barry Hoban, Gerrie Knetemann e Joop Zoetemelk.

Al Tour de France la squadra si aggiudicò, dal 1970 al 1984, 31 vittorie di tappa e numerosi successi nelle classifiche accessorie, ma mai il successo finale, nonostante i secondi posti colti da Zoetemelk (quattro) e Poulidor (uno, ma anche due volte terzo). Con la maglia marchiata Miko Zoetemelk ottenne comunque l'unico trionfo in carriera alla Vuelta a España, nel 1979; la squadra non partecipò invece mai al Giro d'Italia. Diverse vittorie giunsero anche nelle classiche e nelle brevi corse a tappe: un Giro delle Fiandre con Cees Bal, cinque Parigi-Nizza con Poulidor (due) e Zoetemelk (tre), una Freccia Vallone e due Grand Prix d'Automne sempre con Zoetemelk, due Gand-Wevelgem con Hoban e Kim Andersen, un'Amstel Gold Race con Knetemann.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1983 il primo sponsor divenne Coop. In squadra arrivarono Pierre Bazzo dalla La Redoute-Motobécane (Christian Levavasseur fece il percorso inverso) e il cronoman Michel Laurent dalla Peugeot-Shell-Michelin. Al Tour de France gli atleti di Danguillaume ottennero sei vittorie di tappa, nella cronometro a squadre e individualmente con Régis Clère, Kim Andersen, Pierre Le Bigault, Laurent e Jacques Michaud. Jean-Louis Gauthier vestì inoltre di giallo per un giorno, Andersen per sei. Durante l'anno non giunsero altri successi di rilievo, eccetto quelli di Joop Zoetemelk al Tour du Haut-Var e di Bazzo al Grand Prix de Plouay.[2] Nel 1984 cessò il sodalizio con la fabbrica di biciclette Mercier, e la fornitura passò al marchio italiano Rossin: la denominazione divenne così Coop-Hoonved. In stagione arrivarono le vittorie alla Gand-Wevelgem, al Tour du Limousin e al Grand Prix d'Isbergues grazie a Kim Andersen.[3] Al termine dell'anno la squadra cessò l'attività.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1970 - Francia Fagor-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Louis Caput, Pedro Machain
1971 - Francia Fagor-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Louis Caput
1972 - Francia Gan-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Claude Sudres, Louis Caput
1973 - Francia Gan-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Claude Sudres, Louis Caput
1974 - Francia Gan-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Claude Sudres, Louis Caput
1975 - Francia Gan-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Claude Sudres, Louis Caput, Bernard Sainz
1976 - Francia Gan-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Claude Sudres, Louis Caput, Bernard Sainz
1977 - Francia Miko-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Louis Caput
1978 - Francia Miko-Mercier-Hutchinson Pro Mercier Dir. sportivi: Louis Caput, Maurice Quentin
1979 - Francia Miko-Mercier-Vivagel Pro Mercier Dir. sportivi: Jean-Pierre Danguillaume, Maurice Quentin
1980 - Francia Miko-Mercier-Vivagel-Volvo Pro Mercier Dir. sportivi: Jean-Pierre Danguillaume, Maurice Quentin
1981 - Francia Miko-Mercier-Vivagel Pro Mercier Dir. sportivi: Jean-Pierre Danguillaume, Maurice Quentin
1982 - Francia Coop-Mercier-Mavic Pro Mercier Dir. sportivi: Jean-Pierre Danguillaume, Michel Rameau
1983 - Francia Coop-Mercier-Mavic Pro Mercier Dir. sportivi: Jean-Pierre Danguillaume, Jacques Klie
1984 - Francia Coop-Hoonved Pro Rossin Dir. sportivi: Jean-Pierre Danguillaume, Jacques Klie

Divise[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Fagor
(1970-1971)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Gan
(1972-1975)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Gan
(1976)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Miko
(1977-1980)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Miko
(1981)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Coop
(1982)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Coop
(1983-1984)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1974 (Cees Bal)

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

In linea: 1982 (John Herety)
In linea: 1974 (Georges Talbourdet); 1982 (Régis Clère)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Fagor - Mercier - Hutchinson, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  2. ^ COOP - MERCIER - MAVIC - 1983, su Cyclebase.nl. URL consultato il 7 gennaio 2015.
  3. ^ COOP - HOONVED - ROSSIN - 1984, su Cyclebase.nl. URL consultato il 7 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo