Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Metemma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metemma
città
Localizzazione
Stato Etiopia Etiopia
Regione Amhara
Zona
Territorio
Coordinate 12°58′N 36°12′E / 12.966667°N 36.2°E12.966667; 36.2 (Metemma)Coordinate: 12°58′N 36°12′E / 12.966667°N 36.2°E12.966667; 36.2 (Metemma)
Altitudine 685 m s.l.m.
Abitanti 5 581 (2005)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Etiopia
Metemma
Metemma

Metemma (anche nota come Metemma Yohannes) è una cittadina nel nord-est dell'Etiopia, vicino al confine con il Sudan. L'altitudine sul livello del mare è di 685 m, la popolazione al 2005 era di 5.581 persone (3.132 maschi e 2.449 femmine; nel 1994 la popolazione era di 3.183 persone, di cui 1.648 maschi e 1.535 femmine), la latitudine e la longitudine sono 12°58′N 36°12′E / 12.967, 36.2 .

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'8 marzo 1889 a Metemma si svolse un'importante battaglia tra l'esercito copto di Yohannes IV d'Etiopia e quello musulmano del Sudan mahdista che vide la morte dell'Imperatore etiopico.

Metemma fu a lungo un fiorente mercato degli schiavi, finché l'abolizione decisa dagli italiani di questo commercio la rese una cittadina depressa.

Una colonna italiana, costituita da un battaglione eritreo, uno squadrone cammellato e un plotone di carri leggeri e proveniente da Gadabi, occupò Metemma il 12 aprile 1936 durante la guerra d'Etiopia. Durante l'occupazione, gli italiani costruirono una moschea nella città.

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Conquista di Cassala.

Metemma venne anche rivendicata dagli inglesi, i quali occuparono il 6 novembre 1940 la vicina Gallabat per poterla poi catturare in seguito; tuttavia, la tentata conquista inglese di Metemma fallì miseramente e gli inglesi furono costretti anche ad abbondanare Gallabat. Metemma venne occupata solo il 19 gennaio 1941.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]