Maria Elena Kyriakou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Elena Kyriakou
Μαρία Έλενα Κυριάκου
20150511 ESC 2015 Maria Elena Kyriakou 4476.jpg
Maria Elena Kyriakou nel 2015
NazionalitàCipro Cipro
GenerePop[1]
Periodo di attività musicale2014 – in attività
EtichettaMinos EMI
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Maria Elena Kyriakou (IPA: [marˈia ˈelena cirˈʝaku]) (in greco: Μαρία Έλενα Κυριάκου; Larnaca, 11 gennaio 1984) è una cantante cipriota.

Ha rappresentato la Grecia all'Eurovision Song Contest 2015 con la canzone One Last Breath, classificandosi al 19º posto nella finale dell'evento.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Larnaca, in Cipro, ha due sorelle e un fratello, il calciatore Kyriakos Paulou. All'età di tredici anni si è iscritta ad una scuola musicale per poi studiare filosofia all'Università di Giannina, in Grecia. Dopo due anni decise di tornare in patria e continuò gli studi all'Università di Cipro di Nicosia. Dopo essersi laureata ha aperto una classe di tutoraggio.[3]

Nel 2011 la madre tentò di iscrivere la figlia alle audizioni di Greek Idol, senza riuscirci.[4]

Fa audizione per entrare nella prima stagione di The Voice of Greece nel 2014 e con il brano Because of You di Kelly Clarkson riesce a farsi scegliere dai quattro giudici, entrando poi nel team della cantante Despoina Vandī. Arrivata in finale riesce quindi a vincere con il brano Dio egoismoi, firmando un contratto con l'etichetta Minos EMI, dell'Universal Music Group.[5] Con tale etichetta ha pubblicato il suo primo album nello stesso anno dal titolo Dio ageloi sti gi.[6]

Nel febbraio del 2015 ha partecipa all'Eurosong - A MAD Show, vincendo la selezione con il brano One Last Breath[7]. Ha quindi rappresentato la Grecia all'Eurovision Song Contest 2015, classificandosi al 6º posto nella prima semifinale e qualificandosi per la finale, dove ottiene il 19º posto.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Maria Elena Kyriakou – One Last Breath (Eurovision Version) – Single (2015) [iTunes Plus AAC M4A], iplusbuzz.com, 31 marzo 2015. URL consultato il 5 aprile 2015.
  2. ^ (EN) Finale dell'Eurovision Song Contest 2015, su eurovision.tv. URL consultato il 13 marzo 2020.
  3. ^ (EL) ΔΕΙΤΕ: ΠΟΙΑ είναι η Μαρία Έλενα Κυριάκου που κέρδισε στο "The Voice", star.gr, 10 maggio 2014. URL consultato il 5 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2014).
  4. ^ (EL) Το προφίλ της νικήτριας του The Voice Μαρίας-Έλενας Κυριάκου, newsorama.gr, 10 maggio 2014. URL consultato il 5 aprile 2015.
  5. ^ (EL) About the player, in ANT1. URL consultato il 5 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2014).
  6. ^ (EN) Maria Elena Kyriakou, su eurovision.tv. URL consultato il 13 marzo 2020.
  7. ^ (EN) Peter Dunwoody, Greece: 'One Last Breath' to Eurovision, escxtra.com, 4 marzo 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]