Katerine Duska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Katerine Duska
Κατερίνα Ντούσκα
Katerine Duska at the Eurovision 2019 (cropped).jpg
Katerine Duska nel 2019
NazionalitàCanada Canada
Grecia Grecia
GenereIndie pop
Soul
Periodo di attività musicale2014 – in attività
StrumentoVoce
EtichettaMinos EMI
Universal Music Greece
Album pubblicati1
Studio1

Katerine Duska (in lingua greca: Κατερίνα Ντούσκα; Montréal, 6 novembre 1989) è una cantante e compositrice canadese naturalizzata greca.

Ha rappresentato la Grecia all'Eurovision Song Contest 2019 con il brano Better Love, classificandosi 21ª su 26 partecipanti nella finale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata e cresciuta in Canada, Katerine Duska si è trasferita ad Atene per avviare la sua carriera musicale. I suoi genitori sono di origine greca.

Katerine inizia la sua carriera musicale nel 2014, lavorando insieme al cantante svedese Albin Lee Meldau alla creazione del suo album di debutto Embodiment.[1]

Nel 2018 si è esibita alla Concert Hall e al Palace Garden di Atene, dove ha cantato brani da loro realizzati;[2] è inoltre stata un'artista di supporto per il cantante greco Petros Klampanis.[3]

Il 14 febbraio 2019 l'ente radiotelevisivo nazionale greco ERT ha confermato di averla selezionata internamente come rappresentante nazionale per l'Eurovision Song Contest 2019.[4] Il brano con cui ha rappresentato la nazione all'Eurovision Song Contest, Better Love, è stato presentato il 6 marzo 2019.[5] Dopo essersi qualificata dalla prima semifinale del 14 maggio, si è esibita per tredicesima nella finale del 18 maggio successivo. Qui si è classificata 21ª su 26 partecipanti con 74 punti totalizzati, di cui 24 dal televoto e 50 dalle giurie. È stata la più votata sia dal pubblico che dai giurati di Cipro.[6]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EL) Anastasia Pizou, Katerine Duska: Θέλω να εξελίσσομαι καλλιτεχνικά και να ταξιδεύει η μουσική μου, su culturenow.gr. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  2. ^ (EL) Η Katerine Duska & ο Albin Lee Meldau στον Κήπο του Μεγάρου, su elculture.gr. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  3. ^ (EN) Petros Klampanis - Athens - December 30 - Kathimerini, su ekathimerini.com. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  4. ^ (EN) Charlotte Valérie, Confirmed at last: Katerine Duska will represent Greece at Eurovision 2019, su wiwibloggs.com. URL consultato il 14 febbraio 2019.
  5. ^ (EN) Stratos Agadellis, Greece: Katerine Duska to sing 'Better love' in Tel Aviv - ESCToday.com, su esctoday.com. URL consultato il 18 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) Results of the Grand Final of Tel Aviv 2019 - Greece, su eurovision.tv. URL consultato il 19 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 6311 8356