Lythrum hyssopifolia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lythrum Hyssopifolia
LythrumHyssopifolia2.jpg
Lythrum Hyssopifolia
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Spermatophyta
Classe Magnoliopsida
Famiglia Lythraceae
Genere Lythrum
Sinonimi

Salcerella con foglie di issopo

Lythrum Hyssopifolia L. è una pianta appartenente alla famiglia delle Lythraceae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del genere deriva dal greco lythron (sangue) per il colore dei fiori. Il nome "Salcerella" deriva dalla somiglianza con le foglie di salice e "Issopo" dalla simile pianta officinale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Pianta annua alta dai 20 ai 50 cm; fusto eretto, glabro, a sezione quadrangolare (tetragono); foglie alterne prive di picciolo (sessili), oblunghe e ovate (oblanceolate); Fiori (1-2) isolati, piccoli, all'ascella delle foglie superiori; calice imbutiforme con epicalice (secondo calice); corolla (5-6 mm) con petali ovali, rosei, fauce bianca.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Fiorisce da maggio a settembre in ambienti palustri sub-montani fino a 1200 m.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Galetti, Abruzzo in fiore, Edizioni Menabò - Cooperativa Majambiente - 2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica