Louis Hynes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Louis Hynes (Oxford, 9 ottobre 2001) è un attore britannico, conosciuto principalmente per aver interpretato il ruolo di Klaus Baudelaire nella serie televisiva Una serie di sfortunati eventi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Louis Hynes è nato e cresciuto a Oxford, in Inghilterra. Hynes suona il basso quando non recita. Ama la musica dal vivo e va ai concerti il ​​più spesso possibile. Vive con i suoi genitori, Andrew e Lisa Hynes, il suo fratello maggiore Milo, e la sorella minore Lara appena fuori Oxford.

Ha iniziato la sua carriera nel 2015 recitando nello spettacolo teatrale Intermezzo (in un'acclamata interpretazione di Franz) diretto da Bruno Ravello al festival estivo Garsington Opera.[1] Nel 2016 interpreta Alarico I da giovane nel documentario di History Channel, Barbarians - Roma sotto attacco. Nello stesso anno ha ottenuto il ruolo principale di Klaus Baudelaire nell'adattamento televisivo della saga di Lemony Snicket Una serie di sfortunati eventi, in cui il protagonista, Neil Patrick Harris, riveste i panni del Conte Olaf.[2] Nel luglio 2017 è apparso in un nuovo adattamento di The Saint, pubblicato su Netflix. Ha interpretato il ruolo del giovane Simon Templar.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Intermezzo, su thestage.co.uk, 09 giugno 2015. URL consultato il 14 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Nellie Andreeva, Netflix’s ‘A Series Of Unfortunate Events’ Finds Its Violet & Klaus, su deadline.com, 26 gennaio 2016. URL consultato il 14 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN21148207969200342663