Il romanzo di Amanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lost in Austen)
Jump to navigation Jump to search
Il romanzo di Amanda
Titolo originaleLost in Austen
PaeseRegno Unito
Anno2008
Formatominiserie TV
Generecommedia drammatica, sentimentale, fantasy
Puntate4
Durata180 min (totale)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
RegiaDan Zeff
SceneggiaturaGuy Andrews
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheChristian Henson
ProduttoreKate McKerrell, Vinit Kulkarni
Produttore esecutivoGuy Andrews, Michele Buck, Damien Timmer
Casa di produzioneMammoth Screen
Prima visione
Prima TV originale
Dal3 settembre 2008
Al24 settembre 2008
Rete televisivaITV
Prima TV in italiano
Dal17 febbraio 2013
Al24 febbraio 2013
Rete televisivaRai Premium

Il romanzo di Amanda (Lost in Austen) è una miniserie televisiva britannica del 2008 in 4 puntate per il canale ITV.

Scritta da Guy Andrews, è un adattamento fantasioso del romanzo di Jane Austen Orgoglio e pregiudizio. La miniserie è stata trasmessa in due parti in Italia su Rai Premium il 17 e il 24 febbraio 2013.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Seguendo liberamente la trama del romanzo di Jane Austen, la protagonista della storia è una ragazza moderna, Amanda Price, che, in qualche modo, viene trasportata sui fatti del libro attraverso un portale situato nel suo bagno. Entrando nel bagno, un giorno, la ragazza vede spuntare Elizabeth Bennet, sua eroina preferita, nel ventunesimo secolo. Dopo diverse peripezie Amanda finisce nel mondo romantico dell'Inghilterra dell'800, mentre Lizzie rimane al suo posto nella Londra moderna.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione