Los Gildos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Los Gildos
Los Gildos.jpg
I Los Gildos dal vivo al Minicabaret di Renzo Gallo negli anni settanta
Paese d'origineItalia Italia
GenereMusica leggera
Periodo di attività musicale1960 – 1980
EtichettaEsse Records, Prince, Excelsius, Fonit Cetra, Signal

I Los Gildos sono stati un gruppo musicale torinese, noti per aver realizzato i celebri jingle pubblicitari del Carosello della Talmone Miguel son mi e della Ferrero Gigante, pensaci tu.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il complesso nasce a Torino all'inizio degli anni sessanta, formato da Ermenegildo (detto Gildo) Nadalin (da cui il nome del complesso), nato a Torino il 12 luglio 1934 e cresciuto alla Crocetta[1], con esperienze musicali nel decennio precedente, Gino Zanino (nato a Torino il 19 maggio 1924) e Sandro.

Il gruppo incide vari 45 giri per le etichette Prince ed Excelsius finché, grazie a Romano Bertola, passano alla Fonit Cetra.

Nel 1967 incidono la canzone Miguel son mi, scritta dallo stesso Bertola per il Carosello dell'azienda di dolci Talmone, con il personaggio del Merendero e il cartone animato disegnato da Paul Campani (in seguito sostituito da Anacleto Marosi).

La canzone ottiene molto successo e lo spot viene replicato per molti anni; il gruppo ne inciderà una nuova versione nel 1974 e una terza nel 1976[2].

Sempre con la collaborazione di Bertola realizzano anche lo spot della Ferrero, con il ritornello Gigante, pensaci tu e i personaggi di Jo Condor e del Gigante buono.

Realizzano altri jingle pubblicitari, continuando ad incidere vari dischi, fino al ritiro dall'attività negli anni ottanta.

Gildo Nadalin muore il 23 luglio 2009, e viene ricordato in una serata al Teatro Alfa di Torino con la partecipazione di alcuni amici musicisti, tra cui Mario Piovano[1]; è sepolto al Cimitero monumentale di Torino[3].

Il 19 febbraio 2011 muore anche Gino Zanino, in una casa di riposo a Robilante[4][5][6]; È sepolto al Cimitero Parco di Torino[7].

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica