Lambic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Barili di lambic.
Birre a base di lambic.

Il lambic è uno stile di birra a fermentazione spontanea, originario della valle della Senne, regione del Pajottenland, a sud-ovest di Bruxelles, in Belgio.

Birre prodotte con modalità analoghe al di fuori di questi territori sono denominate "lambic-style" oppure "plambic" (ovvero pseudo lambic), dato che dal 1997 i lambic, e diverse sue varianti, sono una specialità tradizionale garantita.

Caratteristiche e tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Al contrario delle ale e lager convenzionali, che sono fatte fermentare utilizzando ceppi di lievito accuratamente selezionati per lo scopo, il lambic è prodotto attraverso fermentazione spontanea: il mosto di birra viene esposto ai lieviti selvatici e ai batteri autoctoni della valle della Senne, in cui si trova Bruxelles. Questo inusuale processo di fermentazione conferisce alle birre di tipo lambic un sapore assolutamente distintivo: secco, vinoso e sidroso, decisamente acido. L'acidità cambia in funzione del grado d'invecchiamento, la gradazione alcolica è intorno ai 5°.

Il lambic può essere consumato da solo, ma per renderne più gradevole il gusto acito si presta ad essere addizionato di sciroppi di frutta, ad esempio utilizzando i lamponi si ottiene la birra framboise, con l'aggiunta di zucchero si ottiene la faro, con le amarene la kriek. Miscelando invece vari tipi di lambic di diverse annate si produce la geuze.

Birrifici produttori/miscelatori[modifica | modifica wikitesto]

Essi commercializzano sia la gueuze che la kriek ad eccezione della gueuzerie Tilquin che non produce kriek. Frequente è anche la Framboise. Alcuni vendono faro o birre aromatizzate con altri frutti. Esse sono commercializzate con i seguenti marchi e sottomarchi:

Brasserie/Gueuzerie Comune Provincia Varietà di birre Membro HORAL Geolocalizzazione
Brasserie Belle-Vue (fait partie d'AB InBev) Sint-Pieters-Leeuw Brabante Fiammingo Gueuze, Kriek, Framboise / 50°47′54.6″N 4°17′12.12″E / 50.7985°N 4.2867°E50.7985; 4.2867
Brasserie Boon Lembeek (Halle) Brabante Fiammingo Gueuze, Faro, Kriek, Framboise HORAL 50°42′41.4″N 4°13′09.12″E / 50.7115°N 4.2192°E50.7115; 4.2192
Brasserie Cantillon Anderlecht Bruxelles Gueuze, Kriek, Framboise, Altri frutti / 50°50′30.48″N 4°20′07.08″E / 50.8418°N 4.3353°E50.8418; 4.3353
Gueuzerie De Cam Gooik Brabante Fiammingo Gueuze, Lambic, Faro, Kriek HORAL 50°47′45.24″N 4°06′51.48″E / 50.7959°N 4.1143°E50.7959; 4.1143
Brasserie De Troch Wambeek (Ternat) Brabante Fiammingo Gueuze, Faro, Kriek, Framboise, Altri frutti HORAL 50°51′10.44″N 4°09′50.9″E / 50.8529°N 4.16414°E50.8529; 4.16414
Brasserie Drie Fonteinen[1] Beersel Brabante Fiammingo Gueuze, Lambic, Kriek / 50°45′59.76″N 4°18′28.44″E / 50.7666°N 4.3079°E50.7666; 4.3079
Brasserie Girardin Chapelle-Saint-Ulric (Dilbeek) Brabante Fiammingo Gueuze, Lambic, Faro, Kriek, Framboise / 50°52′30.17″N 4°14′02.87″E / 50.875047°N 4.23413°E50.875047; 4.23413
Gueuzerie Hanssens[2] Tourneppe (Beersel) Brabante Fiammingo Gueuze, Kriek HORAL
Brasserie Lindemans Vlezenbeek (Sint-Pieters-Leeuw) Brabante Fiammingo Gueuze, Lambic, Faro, Kriek, Framboise, Altri frutti HORAL 50°48′57.42″N 4°12′45.22″E / 50.81595°N 4.21256°E50.81595; 4.21256
Brasserie Mort Subite ex De Keersmaeker (fa partie d'Alken-Maes<Heineken) Kobbeghem (Asse) Brabante Fiammingo Gueuze, Lambic, Faro, Kriek, Framboise, Altri frutti HORAL 50°54′39.24″N 4°14′59.28″E / 50.9109°N 4.2498°E50.9109; 4.2498
Brasserie Omer Vander Ghinste[3] (ex Bockor) Bellegem (Courtrai) Fiandre Occidentali Gueuze, Faro, Kriek, Framboise, Altri frutti / 50°46′36.12″N 3°16′45.48″E / 50.7767°N 3.2793°E50.7767; 3.2793
Gueuzerie Oud Beersel Beersel Brabante Fiammingo Gueuze, Lambic, Kriek HORAL 50°45′31.32″N 4°18′02.52″E / 50.7587°N 4.3007°E50.7587; 4.3007
Gueuzerie Tilquin Bierghes (Rebecq) Brabante Vallone Gueuze, Altri frutti HORAL 50°41′35.95″N 4°06′42.16″E / 50.69332°N 4.11171°E50.69332; 4.11171
Brasserie Timmermans (fa parte della Martin's Finest Beer Selection) Itterbeek (Dilbeek) Brabante Fiammingo Gueuze, Lambic, Faro, Kriek, Framboise, Altri frutti HORAL 50°50′23.64″N 4°14′49.56″E / 50.8399°N 4.2471°E50.8399; 4.2471
Brasserie Van Honsebrouck Ingelmunster Fiandre Occidentali Gueuze, Lambic, Kriek, Framboise, Altri frutti / 50°55′17.4″N 3°14′07.8″E / 50.9215°N 3.2355°E50.9215; 3.2355

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Armand Debelder era inizialmente tagliatore come De Cam e Hansens. Dal 1999, produce anche le proprie lambic.
  2. ^ De Cam, Hanssens e Tilquin non sono produttori ma dei tagliatori. Acquistano mosto lambic da Boon, Girardin e/o Lindemans e si occupano del solo invecchiamento in fusto, taglio e imbottigliamento. Oltre a questi tre fornitori, Tilquin inoltre acquista una parte di mosto da Cantillon.
  3. ^ http://deredactie.be/cm/vrtnieuws.francais/Economie/1.2456521

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Alcolici