La figlia di nessuno (film 1934)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La figlia di nessuno
Anne Of Green Gables 1934.png
Anne Shirley
Titolo originale Anne of Green Gables
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1934
Durata 78 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico
Regia George Nichols Jr.
Soggetto Lucy Maud Montgomery
Sceneggiatura Sam Mintz
Produttore Kenneth Macgowan
Casa di produzione RKO Radio Pictures
Fotografia Lucien N. Andriot
Montaggio Arthur P. Schmidt
Musiche Alberto Colombo, Max Steiner, Roy Webb
Costumi Walter Plunkett
Interpreti e personaggi

La figlia di nessuno (Anne of Green Gables) è un film del 1934, diretto dal regista George Nichols Jr., tratto dal romanzo per ragazzi Anna dai capelli rossi di Lucy Maud Montgomery. Il film è il remake del film Fata di bambole del 1919.

Nel film, il ruolo della protagonista Anne Shirley è interpretato dall'attrice sedicenne Dawn O'Day, che da quel momento assunse il nome d'arte di Anne Shirley. Nel 1940 è stato prodotto il seguito dal titolo Anne of Windy Poplars, tratto dal romanzo omonimo di Lucy Maud Montgomery.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I fratelli Marilla e Matthew Cuthbert avevano richiesto dall'orfanotrofio un ragazzo per aiutarli nei campi. Quando per un errore invece del ragazzo arriva Anne, Marilla vuole rimandarla indietro, ma alla fine la bambina si farà accettare dai due fratelli e da tutti gli abitanti del villaggio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]