La camisa negra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La camisa negra
La camisa negra.png
Screenshot del video
ArtistaJuanes
Tipo albumSingolo
Pubblicazione2005
Durata3:36
Album di provenienzaMi sangre
Dischi1
Tracce2
GenerePop latino[1]
EtichettaUniversal Records
ProduttoreJuanes, Gustavo Santaolalla
Registrazione2004
Certificazioni
Dischi d'oroBelgio Belgio[2]
(vendite: 25 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 150 000+)
Italia Italia[4]
(vendite: 14 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[5]
(vendite: 500 000+)
Svizzera Svizzera[6]
(vendite: 25 000+)
Juanes - cronologia
Singolo precedente
(2005)
Singolo successivo
(2005)

La camisa negra è una canzone del chitarrista e cantautore colombiano Juanes, terzo singolo estratto dall'album Mi sangre, uscito in America Latina nel 2004. In Europa la canzone è stata lanciata come primo singolo dell'album, nel marzo 2005.

Il brano, completamente in lingua spagnola, ha goduto di vasta popolarità, che le ha permesso di arrivare in cima alle classifiche di molti paesi, facendo ottenere a Juanes la fama mondiale. È divenuto uno dei tormentoni estivi del 2005.

Le polemiche[modifica | modifica wikitesto]

La canzone, il cui titolo tradotto in italiano significa La camicia nera, ha suscitato varie controversie in Europa e specialmente in Italia, quando qualcuno ha associato il titolo alle Camicie Nere fasciste, ed in seguito a ciò l'esecuzione della canzone in alcune discoteche è stata accolta da alcuni avventori con il saluto a braccio teso e inni al passato regime. In seguito a questi episodi il network Indymedia ha proposto il boicottaggio della canzone.[7]

In realtà, come ha spiegato lo stesso autore nella puntata di Top of the Pops del 10 settembre 2005 andata in onda su Italia 1, la camicia nera cui fa riferimento è un simbolo di lutto. Infatti i primi versi della canzone sono: "Tengo la camisa negra / hoy mi amor está de luto...".

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Nel videoclip promozionale del brano, Juanes arriva in una città, accompagnato da due donne e un uomo più anziano. L'uomo e le due donne escono dalla macchina e l'uomo inizia a suonare la chitarra, mentre le due donne iniziano a danzare. Un'onda esce dalla chitarra. Escluso Juanes, ogni persona attraversata dall'onda rimane congelata nel tempo ed esegue lo stesso movimento ripetutamente. Durante l'ultimo ritornello, l'onda inverte la direzione e le persone della città spariscono.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD singolo #1

  1. "La camisa negra" [Album Version] - 3:36
  2. "La camisa negra" [Remix por Toy Hernández] - 4:36

CD singolo #2

  1. "La camisa negra" [Album Version] - 3:36
  2. "La camisa negra" [Sonidero Nacional Remix] - 3:6

Maxi singolo (24 luglio 2005)

  1. "La camisa negra" [Album Version] - 3:36
  2. "La camisa negra" [Sonidero Nacional Remix] - 3:36
  3. "Fotografía" [feat. Nelly Furtado] - 3:58
  4. "La camisa negra" [Video] [Bonus]
  5. An Introduction to Juanes [Bonus]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005) Posizione

massima

Austria[8] 1
Belgio (Fiandre)[9] 3
Belgio (Vallonia)[10] 1
Finlandia[11] 7
Francia[11] 1
Germania[12] 1
Italia[13] 1
Norvegia[14] 9
Paesi Bassi[15] 3
Regno Unito[16] 32
Spagna[17] 1
Stati Uniti[18] 89
Stati Uniti Latin Pop Songs[19] 1
Svezia[20] 27
Svizzera[21] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) La camisa negra, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - singles 2006, su ultratop.be, Ultratop. URL consultato il 28 settembre 2021.
  3. ^ musikindustrie.de, https://www.musikindustrie.de/markt-bestseller/gold-/platin-und-diamond-auszeichnung/datenbank/?action=suche&strTitel=La+Camisa+Negra&strInterpret=Juanes&strTtArt=alle&strAwards=checked.
  4. ^ Le cifre di vendita - 2005 (PDF), su musicaedischi.it, Musica e dischi. URL consultato l'8 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 26 maggio 2015).
  5. ^ riaa.com, https://www.riaa.com/gold-platinum/?tab_active=default-award&ar=Juanes&ti=La+Camisa+Negra#search_section.
  6. ^ swisscharts.com, http://www.swisscharts.com/search_certifications.asp?search=Juanes+La+Camisa+Negra.
  7. ^ Sandra Cesarale, Scontro su «Camisa negra»: è fascista, in Corriere della Sera, 9 settembre 2005. URL consultato il 16 gennaio 2010.
  8. ^ austriancharts.at, https://austriancharts.at/showitem.asp?interpret=Juanes&titel=La+camisa+negra&cat=s.
  9. ^ ultratop.be, https://www.ultratop.be/nl/song/ea0c/Juanes-La-camisa-negra.
  10. ^ ultratop.be, https://www.ultratop.be/fr/song/ea0c/Juanes-La-camisa-negra.
  11. ^ a b finnishcharts.com, https://finnishcharts.com/showitem.asp?interpret=Juanes&titel=La+camisa+negra&cat=s.
  12. ^ offiziellecharts.de, https://www.offiziellecharts.de/titel-details-59916.
  13. ^ italiancharts.com - Italian charts portal, su italiancharts.com. URL consultato il 16 agosto 2019.
  14. ^ norwegiancharts.com, https://norwegiancharts.com/showitem.asp?interpret=Juanes&titel=La+camisa+negra&cat=s.
  15. ^ dutchcharts.nl, https://dutchcharts.nl/showitem.asp?interpret=Juanes&titel=La+camisa+negra&cat=s.
  16. ^ officialcharts.com, https://www.officialcharts.com/artist/15124/juanes/.
  17. ^ nicolasramospintado.wordpress.com, https://nicolasramospintado.wordpress.com/2009/12/01/los-discos-n%C2%BA1-en-espana-de-1950-a-2010/.
  18. ^ billboard.com, https://www.billboard.com/music/Juanes/chart-history/HSI.
  19. ^ billboard.com, https://www.billboard.com/music/Juanes/chart-history/LPO.
  20. ^ swedishcharts.com, https://swedishcharts.com/showitem.asp?interpret=Juanes&titel=La+camisa+negra&cat=s.
  21. ^ hitparade.ch, https://hitparade.ch/song/Juanes/La-camisa-negra-59916.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica