Kilimangiaro (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Kilimangiaro
screenshot della sigla del programma.
Altri titoliAlle falde del kilimangiaro (1998-2013)
PaeseItalia
Anno1998 - in produzione
Generedocumentario, naturalistico, turistico
Edizioni26
Durata100 min (puntata)
Lingua originaleitaliano
Realizzazione
ConduttoreLicia Colò (1998-2014)
Camila Raznovich (dal 2014)
IdeatoreLicia Colò
RegiaAndrea Dorigo
Casa di produzioneRai
Rete televisivaRai 3

Kilimangiaro è un programma televisivo di Rai 3 che va in onda ogni domenica pomeriggio, dall'edizione 2023-2024 dallo studio TV3 del Centro di produzione Rai di Milano.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Il programma presenta documentari di viaggio girati in tutte le parti del mondo. Durante il programma intervengono anche personaggi dello spettacolo o del mondo della cultura e spesso vengono presentate anche coreografie e rappresentazioni teatrali e circensi di compagnie provenienti da tutto il mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il programma nasce nel 1998 con il nome Alle falde del Kilimangiaro ed è presentato da Licia Colò, che condurrà il programma ininterrottamente fino a tutta la stagione 2013-2014. Nell'edizione 2011-2012 è presente in studio Valentino Spadoni con le sue vignette. Dal 13 ottobre 2013, con l'inizio della quattordicesima edizione, il programma cambia il titolo ed anche lo studio da cui è trasmesso.

A partire dalla stagione 2014-2015 la conduzione viene affidata a Camila Raznovich talvolta in solitaria, altre volte in tandem con altri (nella stagione 2014-2015 Dario Vergassola, nel 2018-2019 la documentarista Gloria Aura Bortolini).

Fino al 2012 e dal 2013 al 2014 la trasmissione era realizzata presso il Centro di produzione Rai di Napoli. Dall'8 marzo 2020 Camila Raznovich conduce la trasmissione dal Centro di produzione Rai di Milano a causa dell'emergenza Coronavirus. L'8 novembre ed il 15 novembre 2020 il programma va in onda in versione ridotta con la sola presenza in studio degli ospiti mentre la conduttrice Camila Raznovich è in collegamento video.[1]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Anno Titolo Inizio Fine Puntate Conduzione Telespettatori Share
1998-1999 Alle falde del Kilimangiaro Licia Colò
1999-2000
2000-2001
2001-2002
2002-2003
2003-2004
2004-2005
2005-2006
2006-2007
10ª 2007-2008
11ª 2008-2009
12ª 2009-2010
13ª 2010-2011
14ª 2011-2012 2 ottobre 1º aprile 26
15ª 2012-2013 14 ottobre 7 aprile
16ª 2013-2014 Kilimangiaro - Come è piccolo il mondo 13 ottobre 6 aprile
17ª 2014-2015 Kilimangiaro - Ci divertiremo un mondo 12 ottobre 29 marzo 25 Camila Raznovich
18ª 2015-2016 Kilimangiaro - Tutto un altro mondo 11 ottobre 20 marzo 24
19ª 2016-2017 Kilimangiaro - Tutte le facce del mondo 2 ottobre 16 aprile 27
20ª 2017-2018 8 ottobre 22 aprile
21ª 2018-2019 14 ottobre 28 aprile 29
22ª 2019-2020 20 ottobre 17 maggio
23ª 2020-2021 18 ottobre 25 aprile 28
24ª 2021-2022 17 ottobre 24 aprile
25ª 2022-2023 2 ottobre 23 aprile 30
26ª 2023-2024 24 settembre 35[2]

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

I viaggi di Licia Colò[modifica | modifica wikitesto]

È il titolo dello spin-off estivo, in onda la domenica in prima serata: Licia Colò, assieme al suo ospite, visitavano una città o un luogo del mondo.

Kilimangiaro - Sere d'estate[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2013 è andato in onda per 8 puntate lo spin-off in cui sono stati mostrati i viaggi ed i luoghi del cuore di tre personaggi famosi ospiti, i quali sono stati sottoposti anche ad un gioco-test realizzato da uno psicologo al quale potevano partecipare anche i telespettatori da casa.

Kilimangiaro - Il borgo dei borghi[modifica | modifica wikitesto]

Lo stesso argomento in dettaglio: Il borgo dei borghi.

Va in onda dal 2014: Camila Raznovich porta i telespettatori alla scoperta dei borghi più belli d'Italia

Kilimangiaro - Summer Nights[modifica | modifica wikitesto]

Dal 5 luglio 2015 è andato in onda lo spin-off per tutta l'estate fino a settembre dello stesso anno.

Kilimangiaro - Ogni cosa è illuminata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 10 giugno 2018 è andato in onda lo spin-off, il cui titolo fa riferimento all'omonimo romanzo del 2002 dello scrittore statunitense Jonathan Safran Foer, riproposto nel giugno 2019 con la seconda edizione e nel giugno 2020 con la terza edizione.

Kilimangiaro estate[modifica | modifica wikitesto]

Dal 13 giugno 2021 è andato in onda lo spin-off in onda la domenica sera. Il programma è giunto alla terza edizione

Kilimangiaro - Il viaggio che Verrà[modifica | modifica wikitesto]

Dal 4 giugno 2023 è andato in onda lo spin-off, in onda dal Centro di Produzione Tv Rai di Milano, di via Mecenate.

Kilimangiaro - On the Road[modifica | modifica wikitesto]

Le prime quattro puntate della stagione 2023-2024 hanno avuto come titolo Kilimangiaro On the Road.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Camila Raznovich, positiva al Covid, conduce Kilimangiaro da casa, su TvBlog, 8 novembre 2020. URL consultato il 12 novembre 2020.
  2. ^ Al 19 maggio 2024.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione