Justin Gaethje

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Justin Gaethje
Justin Gaethje.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 70 kg
Arti marziali miste MMA pictogram.svg
Specialità Kickboxing, lotta libera
Categoria Pesi leggeri
Squadra Stati Uniti Genesis Training Center
Stati Uniti Grudge Training Center
Carriera
Soprannome The Highlight
Combatte da Stati Uniti Arvada, Stati Uniti
Vittorie 18
per knockout 15
per sottomissione 1
per decisione 2
Sconfitte 2
 

Justin Ray Gaethje (Safford, 14 novembre 1988) è un artista marziale misto statunitense.

Combatte nella divisione dei pesi leggeri per l'organizzazione statunitense UFC. In passato ha militato anche nella promozione WSOF, dove è stato campione di categoria tra il 2014 e il 2017.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gaethje è un lottatore completo, abile sia nel combattimento a piedi che in quello a terra, benché preferisca il primo. Si è distinto per il suo caratteristico stile di combattimento aggressivo, che unisce pressione costante ad uno striking variegato.[1] Dotato di forza mentale e di spirito competitivo, tra le sue mosse più utilizzate figurano i calci bassi, che in più occasioni hanno portato i suoi avversari alla resa.[2]

Nel corso della sua carriera ha messo in atto un vero e proprio cambiamento di stile, passando dall'essere un abile lottatore al divenire uno striker di prim'ordine.[1]

Carriera nelle arti marziali miste[modifica | modifica wikitesto]

Ultimate Fighting Championship[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una lunga trattativa, il 4 maggio 2017 firma per l'organizzazione Ultimate Fighting Championship.[3] Successivamente viene annunciato il suo debutto contro il numero 5 di categoria Michael Johnson, per il 7 luglio a The Ultimate Fighter: Redemption Finale.[4] L'esordio dell'ex campione WSOF non delude le aspettative: più volte sull'orlo di finire KO, Gaethje mette in mostra una prestazione di forza, fermando l'avversario via KO tecnico sul finire della seconda ripresa.[5] Lo spettacolare incontro frutterà a Gaethje anche i riconoscimenti Fight of the Night e Performance of the Night.[6]

Risultati nelle arti marziali miste[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Record Avversario Metodo Evento Data Round Tempo Città Note
Vittoria 19-2 Stati Uniti James Vick KO (pugno) UFC Fight Night: Gaethje vs. Vick 25 agosto 2018 1 1:27 Stati Uniti Lincoln, Stati Uniti Performance of the Night
Sconfitta 18-2 Stati Uniti Dustin Poirier TKO (pugni) UFC on Fox: Poirier vs. Gaethje 14 aprile 2018 4 0:33 Stati Uniti Glendale, Stati Uniti Fight of the Night
Sconfitta 18-1 Stati Uniti Eddie Alvarez KO (ginocchiata) UFC 218: Holloway vs. Aldo 2 2 dicembre 2017 3 3:59 Stati Uniti Detroit, Stati Uniti Fight of the Night
Vittoria 18-0 Stati Uniti Michael Johnson KO tecnico (pugni e ginocchiata) The Ultimate Fighter: Redemption Finale 7 luglio 2017 2 4:48 Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti Fight of the Night; Performance of the Night

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Massimiliano Rincione, UFC, Inside the Cage: Justin Gaethje e il contrappasso (Fox Sports), 9 giugno 2017. URL consultato il 9 luglio 2017.
  2. ^ Massimiliano Rincione, UFC: arriva l'ex campione dei pesi leggeri WSOF Justin Gaethje (Fox Sports), 29 aprile 2017. URL consultato il 9 luglio 2017.
  3. ^ Justin Gaethje Says UFC Contract Signed, Wants 'Scariest Lightweight Possible', sherdog.com, 4 maggio 2017.
  4. ^ Dan Hiergesell, Michael Johnson vs. Justin Gaethje set to headline TUF 25 Finale on luglio 7 in Las Vegas, mmamania.com, 12 maggio 2017. URL consultato il 12 maggio 2017.
  5. ^ (EN) TUF 25 Finale results: Justin Gaethje TKOs Michael Johnson in memorable UFC debut, in MMAjunkie, 8 luglio 2017. URL consultato l'8 luglio 2017.
  6. ^ (EN) TUF 25 Finale bonuses: Justin Gaethje's sick, sick debut was a double winner for $100,000, in MMAjunkie, 8 luglio 2017. URL consultato l'8 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]