Josette Day

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Josette Day nel 1939 (foto Harcourt)

Josette Noëlle Andrée Claire Dagory, nota in arte come Josette Day (Parigi, 31 luglio 1914Parigi, 27 giugno 1978), è stata un'attrice francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Josette Day (anagraficamente Josette Noëlle Andrée Claire Dagory[1]) iniziò la sua carriera di attrice cinematografica nel 1919, all'età di 5 anni, con il cinema muto e subito dopo, dall'età di 9 anni, ebbe una formazione di petit rat[2] presso l'Opéra di Parigi. Nel corso degli anni trenta girò numerosi film.

Nel gennaio 1939 incontrò Marcel Pagnol, del quale divenne la compagna fino al 1944. Ella girò con lui, che allora era proprietario di studio di cinema, produttore e regista, Monsieur Brotonneau, Patrizia, con Raimu e Fernandel, La Prière aux étoiles (film incompiuto), Arlette et l'Amour, ecc.

Nel 1942, Marcel Pagnol rivende i suoi studio a Gaumont, ma ne rimane direttore di produzione e si riconverte alla coltura di garofani a La Gaude, tra Grasse e Nizza, fino all'inizio del 1944, momento della loro separazione.

Nel 1946 Josette recita nel suo ruolo più famoso, quello della bella nel film La bella e la bestia di Jean Cocteau e René Clément con Jean Marais.

Pone fine alla sua carriera di attrice nel 1950, all'età di 36 anni, per sposare un ricco uomo d'affari belga, Maurice Solvay, e si dà alle opere di beneficenza.

Il 23 aprile 1974, Paul Morand scrive i propri ossequi a Marcel Pagnol sul suo giornale:

(FR)

«Avant-hier, la place Victor-Hugo déserte, le corbillard au centre, tout l'Institut. J'étais à côté de Palewski, derrière Leprince-Ringuet. Josette Solvay qui, après moi, a appartenu 10 ans à Pagnol»

(IT)

«L'altro ieri, in piazza Victor Hugo deserta, il carro funebre al centro, tutto l'Istituto. Io ero accanto a Palewski, dietro Leprince-Ringuet. Josette Solvay che, dopo di me, è appartenuta 10 anni a Pagnol.»

((FR) Paul Morand, Journal inutile (1968-1976), Cahiers de la NRF, 2013, p. 235.)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Anno 1919[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1930[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1940[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1950[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Actes de naissance et de décès, su CinéArtistes. URL consultato il 30 luglio 2018.
  2. ^ L'espressione indicava le giovanissime allieve della Scuola di danza dell'Opéra di Parigi che prendevano già parte a qualche spettacolo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Yvan Foucart, Dictionnaire des comédiens français, Mormoiron, Éditions cinéma, 2008, 1 185 p. ISBN 978-2-9531-1390-7
  • (FR) Paul Morand, Journal inutile, Édition des Cahiers de la NRF, 2013. Tome I : pp 112, 546 ; Tome II : p. 235, p. 270, p. 277.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN59225172 · ISNI (EN0000 0001 1651 9657 · LCCN (ENno94037449 · GND (DE143092251 · BNE (ESXX4615311 (data) · BNF (FRcb131853384 (data) · J9U (ENHE987007451910805171 · WorldCat Identities (ENviaf-59225172