Jan Sterling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Sterling nel film Prigionieri della città deserta (1953)

Jan Sterling, nome d'arte di Jane Sterling Adriance (New York, 3 aprile 1921Los Angeles, 26 marzo 2004), è stata un'attrice cinematografica, teatrale e televisiva statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Eleanor Ward Deans (1895-1989) e William Allen Adriance Jr (1894-1953), architetto e dirigente pubblicitario, aveva una sorella più giovane, Ann "Mimi" Adriance, modella e donna d'affari. Cresciuta in un ambiente privilegiato, frequentò scuole private prima di trasferirsi con la famiglia in Europa e in Sud America. Studiò con tutori privati a Londra e Parigi prima di entrare nella scuola d'arte drammatica di Fay Compton.

Vinse il Golden Globe quale miglior attrice non protagonista nel 1955 per la sua interpretazione in Prigionieri del cielo (1954) ed è apparsa in altri importanti film degli anni cinquanta, come L'asso nella manica (1951) di Billy Wilder, con Kirk Douglas, e Il colosso d'argilla (1956) di Mark Robson, con Humphrey Bogart.

La Sterling si sposò due volte, la prima nel 1941 con l'attore britannico John Merivale, da cui divorziò nel 1948, poi con l'attore statunitense Paul Douglas, morto nel 1959. Dopo la morte di Douglas la carriera dell'attrice rallentò sensibilmente. Dal 1970 ebbe un rapporto personale affettivo di lunga durata con l'attore e regista Sam Wanamaker. Negli ultimi anni, l'esistenza della Sterling fu segnata da malattie e infortuni, quali il diabete e la frattura di un'anca. Suo figlio, Adams Douglas, morì nel dicembre 2003, all'età di 48 anni, per insufficienza cardiaca e la Sterling morì tre mesi dopo, il 26 marzo 2004, otto giorni prima del suo 83° compleanno.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

  • Rosetta Calavetta in: L'animale femmina, Johnny Belinda, Il colosso d'argilla, La madre dello sposo, Giungla umana, Pony Express, I bassifondi del porto, L'asso nella manica, Furia e passione, Delitto sulla spiaggia
  • Dhia Cristiani in: L'ultima preda, Sangue caldo
  • Tina Lattanzi in: Il cerchio di fuoco
  • Rina Morelli in: La primula rossa del sud
  • Micaela Giustiniani in: Operazione droga/Operazione segreta

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN34658872 · LCCN: (ENn95009653 · ISNI: (EN0000 0001 1556 6080 · GND: (DE1037862392 · BNF: (FRcb14044225d (data)