J Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
J Records
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 2000
Fondata da Clive Davis
Sede principale sede dell'etichetta
Settore musicale
Sito web www.jrecords.com/

J Records è un'etichetta discografica americana posseduta e diretta dalla Sony BMG, e distribuita da RCA Records Group.

Storia della compagnia[modifica | modifica sorgente]

J fu fondata nel 2000 dal veterano industriale Clive Davis, dopo il suo licenziamento dall'Arista Records e inizialmente operò come una compagnia indipendente distribuita dalla BMG. Nel 2001 l'etichetta trovò qualcosa di valore con il primo album pubblicato: Songs in A Minor, album di debutto di Alicia Keys che ha venduto oltre 10 milioni di copie in tutto il mondo. Lo stesso anno l'etichetta ottenne notevole successo grazie all'album di debutto degli O-Town. Olivia fu la prima cantante italiana a firmare per la J Records.

Nel 2002, BMG comprò la maggioranza dell'etichetta, ottenendo praticamente il controllo della compagnia. Lo stesso anno J divenne funzionante sotto la RCA Records, e Davis divenne presidente e amministratore delegato. Nell'agosto 2005 le operazione di J si unirono a quelle dell'Arista Records, sebbene ambedue le compagnie continuarono a rilasciare propri prodotti.

Artisti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica