Il crimine non va in pensione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il crimine non va in pensione
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2017
Durata95 min
Generecommedia
RegiaFabio Fulco
SceneggiaturaFabrizio Quadroli
ProduttoreClaudio Bucci e Rosa Chiara Scaglione
Distribuzione in italianoStemo Production
FotografiaDario Germani
MontaggioLuigi Mearelli
MusicheFranco Eco
ScenografiaBiagio Fersini
CostumiSusanna Razzi
Interpreti e personaggi

Il crimine non va in pensione è un film commedia del 2017 diretto da Fabio Fulco.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le giornate scorrono tranquille nel centro anziani “La Serenissima”. Chi gioca a carte, chi a bocce, chi a sudoku, chi si diletta a fare cruciverba. La placida atmosfera di un giorno come tanti altri viene però sconvolta dal ricovero in ospedale di Edda, settantatreenne, curata e distinta, anche lei ospite del centro, che ha accusato un malore causato dal forte stress per aver perso i suoi risparmi scommettendo illegalmente. La donna era preoccupata per i problemi economici della figlia e aveva tentato disperatamente di aiutarla con una bella vincita. Quando i compagni del centro vengono a conoscenza delle sue difficoltà, decidono maldestramente di rapinare il Bingo Avana, un luogo dove trascorrono abitualmente alcune ore per spezzare la monotonia della vita quotidiana. Comandati dall’ex generale di brigata Alfio ed aiutati dal portantino napoletano Sasà, la simpatica banda è formata da: Donato, un elegante ottantenne gay, in passato autista di star cinematografiche, Romeo, ex stornellatore romano, single incallito e latin lover per vocazione, Ersilia, la più avanti nell’età ma vispa e calcolatrice, che gira sempre con una fiaschetta di cognac nella borsetta, bevendo di nascosto, Michele e Maria, una coppia bolognese amante del liscio, e Teresa, zia di Sasà.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è uscita nelle sale cinematografiche il 15 giugno 2017, distribuita dalla Stemo Production.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora[1] è stata composta dal compositore Franco Eco ed è stata prodotta da Ala Bianca.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Si tratta dell'ultimo film[2] in cui ha recitato Gisella Sofio, morta nel mese di gennaio 2017.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Recensione colonna sonora de "Il crimine non va in pensione", su colonnesonore.net.
  2. ^ Il crimine non va in pensione (2017) - Curiosità e citazioni, su Silenzio in Sala. URL consultato il 3 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema