Ignacio Eizaguirre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ignacio Eizaguirre
Dati biografici
Nome Ignacio Eizaguirre Arregui
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1959
Carriera
Giovanili
Lagun Artea
Squadre di club1
1936-1941 Real Sociedad Real Sociedad  ? (-?)
1941-1950 Valencia Valencia 187 (-?)
1950-1956 Real Sociedad Real Sociedad  ? (-?)
1956-1959 Osasuna Osasuna 87 (-?)
Nazionale
1945-1952 Spagna Spagna 18 (-31)
Carriera da allenatore
1959-1960 Osasuna Osasuna
1965-1966 Siviglia Siviglia
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ignacio Eizaguirre Arregui (San Sebastián, 7 novembre 1920San Sebastián, 1º settembre 2013[1]) è stato un allenatore di calcio e calciatore spagnolo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Cresce con il Lagun Artea, società minore della realtà calcistica basca, per passare nel 1936 alla Real Sociedad con cui esordisce nella Segunda División spagnola al termine della Guerra civile spagnola, durante la stagione 1939-1940.

L'esordio nel massimo campionato iberico avviene nella stagione 1941-1942, a seguito del suo passaggio tra le file del Valencia. Con il nuovo club milita per otto stagioni, durante le quali conquista la nazionale spagnola e conquista tre scudetti, unitamente ad una Coppa del Generalisimo.

Al termine dell'esperienza valenzana torna alla Real Sociedad, con cui resta altre sei stagioni, per un totale di 186 presenze con la squadra basca.

Termina la carriera da giocatore all'Osasuna nel 1959.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

La Nazionale spagnola lo vide in campo 18 volte, il cui esordio risale al 11 marzo 1945, durante Spagna-Portogallo (2-2).

Partecipò al Mondiale brasiliano del 1950.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

L'anno successivo diventa allenatore della squadra navarra, incarico ricoperto fino all'esonero avvenuto il 20 marzo 1960.

La sua ultima esperienza su una panchina della Primera División spagnola risale al 1965-1966, quando allena il Siviglia.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Valencia: 1941-1942, 1943-1944, 1945-1946
Valencia: 1949

Individuali[modifica | modifica sorgente]

1943-1944, 1944-1945

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Muere el mítico Ignacio Eizaguirre, Superdeporte, 1-9-2013. URL consultato il 2 settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]