Ibson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ibson
Ibson 7.jpg
Nome Ibson Barreto da Silva
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 177 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Minnesota United
Carriera
Giovanili
Icasa
Ferroviário-CE
Guarany
Squadre di club1
2001-2002 Flamengo B ? (?)
2003-2004 Flamengo 51 (6)
2005-2007 Porto 138 (12)
2007-2009 Flamengo 63 (17)
2009-2011 Spartak Mosca 44 (3)
2011-2012 Santos 48 (4)
2012-2013 Flamengo 46 (2)
2013-2014 Corinthians 26 (0)
2014 Bologna 11 (0)
2014 Sport 27 (1)
2015- Minnesota United 25 (6)[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 marzo 2016

Ibson Barreto da Silva, noto più semplicemente come Ibson (Niterói, 7 novembre 1983), è un calciatore brasiliano centrocampista del Minnesota United.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ibson allo Spartak Mosca

Ibson entra a far parte del Clube de Regatas do Flamengo nel 1992, all'età di nove anni. È promosso alla prima squadra nella stagione 2003 e fa il suo debutto in una partita contro il CR Vasco da Gama. Nella stagione successiva, Ibson diventa uno dei più importanti giocatori della squadra: sotto la guida di Abel Braga vince la Taça Guanabara e il Campeonato Carioca mentre perde in finale la Copa do Brasil; in quella stagione, ha segnato sei gol giocando 44 partite.

Dopo una buona stagione alcuni club europei mostrano interesse per Ibson e, nel gennaio 2005 è acquistato dal Porto. Nella sua prima stagione completa vince la Primeira Liga e la Taça de Portugal, mentre nella seconda Ibson perde spazio nella squadra, avendo anche alcuni problemi con l'allenatore Jesualdo Ferreira. Successivamente, torna al Flamengo in prestito nel luglio 2007.

Il 13 luglio 2009 firma un contratto triennale con lo Spartak Mosca. Dopo altre esperienze in Brasile, con Flamengo, Santos e Corinthians, il 30 gennaio 2014 viene acquistato dal Bologna, presentato come un vero e proprio colpo di mercato dall'allora patron Guaraldi. Fa l'esordio con la maglia rossoblu il 9 febbraio contro il Torino.

Il 18 febbraio 2015 il Bologna comunica la risoluzione consensuale del contratto col giocatore.[2]

Successivamente si trasferisce negli Stati Uniti per vestire la casacca dei Minnesota United.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Flamengo: 2004, 2008, 2009
Santos: 2012

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 2005-2006, 2006-2007
Porto: 2005-2006
Porto: 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 26 (6) se si considerano i play-off
  2. ^ UFFICIALE: Bologna, risolto il contratto di Ibson, in tuttomercatoweb.com, 18 febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Ibson, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]