Huế

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Huế
città dipendente dalla provincia
Huế – Veduta
La Città imperiale di Huế
Localizzazione
StatoVietnam Vietnam
RegioneBắc Trung Bộ
ProvinciaThua Thien-Hue
Territorio
Coordinate16°28′20″N 107°36′00″E / 16.472222°N 107.6°E16.472222; 107.6 (Huế)Coordinate: 16°28′20″N 107°36′00″E / 16.472222°N 107.6°E16.472222; 107.6 (Huế)
Altitudine15 e 8 m s.l.m.
Superficie83,30 km²
Abitanti351 456[1] (2019)
Densità4 219,16 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale530000–539999
Prefisso234
Fuso orarioUTC+7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Vietnam
Huế
Huế
Sito istituzionale
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
Complesso dei Monumenti di Hue
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Ngomon2.jpg
Tipoarchitettonico
CriterioC (iii) (iv)
PericoloNon indicato
Riconosciuto dal1993
Scheda UNESCO(EN) Complex of Hué Monuments
(FR) Scheda

Huế è una città del Vietnam, capoluogo della provincia di Thua Thien-Hue, nella regione della Costa del Centro-Nord, e conta circa 350.000 abitanti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La città è situata nel Vietnam centrale sulle rive del Fiume dei Profumi a pochi chilometri dalla sua foce nel Mar Cinese Meridionale. Hanoi, capitale del Paese, dista circa 700 chilometri in direzione nord mentre la città di Ho Chi Minh (già Saigon) è a circa 1100 chilometri verso sud.

Posizionata in una piana ai piedi della catena dei monti Truong Son attraversata dal corso finale del Fiume dei Profumi e del fiume Bo, Huế si trova ad un'altitudine media di 3-4 metri sul livello del mare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Antica capitale del Vietnam unificato dal 1802 al 1945 durante il regno dei 13 imperatori della dinastia Nguyễn. A 5 km dalla città si trova la Città imperiale costruita nel 1687. Nel 1786 fu occupata dai ribelli Tay Son e nel 1802 fu conquistata da Già Long della dinastia dei Nguyen. Nel 1885 la città venne occupata dai francesi. Durante la dominazione coloniale fu la capitale del protettorato dell'Annam.

Durante la guerra del Vietnam, la posizione centrale di Huế la collocava vicino al confine tra il Vietnam del Nord ed il Vietnam del Sud. La città faceva parte del Vietnam del Sud.

Nell'offensiva del Têt del 1968, durante la battaglia di Huế, gli americani consapevoli del peso culturale , artistico e spirituale della città decisero di riconquistarla evitando bombardamenti indiscriminati dei famigerati B52. Fu così attuata a costo di molte vite americane una riconquista casa per casa, con nuove tecniche di guerra che finiranno poi in molti manuali militari. I danni nella città dovuti agli scontri furono comunque ingenti

La riconquista avvenne con duri scontri e si risolse dopo molti giorni. A questo verrà aggiunto il famoso massacro di Huế compiuto dalle forze nord vietnamite.

Lungo il Fiume dei Profumi si trovano la Pagoda Thien Mu (1601) e le tombe imperiali. Nel 1993 il complesso dei monumenti di Huế furono dichiarati "Patrimonio dell'umanità" dall'UNESCO[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Religione[modifica | modifica wikitesto]

Nella città di Huế, il Buddhismo è seguito molto più seriamente che in altre città del Vietnam. La grande quantità di monasteri e di monaci famosi in tutta la nazione, la predige come una delle principali mete dei credenti buddisti. Thích Nhất Hạnh maestro Zen di fama mondiale è originario di Huế.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Huế comprende 27 divisioni amministrative:

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città di Huế si trova sulla Strada nazionale 1A, che percorre il Vietnam per tutta la sua lunghezza da nord a sud.

La stazione di Huế, situata subito a sud del fiume dei Profumi, si trova sulla ferrovia nord-sud, che collega la capitale Hanoi con Ho Chi Minh. L'aeroporto internazionale di Phu Bai si trova a sud est della città.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (VI) KẾT QUẢ TOÀN BỘ TỔNG ĐIỀU TRA DÂN SỐ VÀ NHÀ Ở NĂM 2019 (PDF), su gso.gov.vn, p. 25. URL consultato il 12 aprile 2021.
  2. ^ (EN) UNESCO World Heritage Centre, Complex of Hué Monuments, su UNESCO World Heritage Centre. URL consultato il 6 marzo 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN153640543 · LCCN (ENn83033293 · GND (DE4380726-4 · BNF (FRcb119701597 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n83033293