Hitch - Lui sì che capisce le donne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hitch - Lui sì che capisce le donne
Hitch.jpg
Il primo incontro tra Hitch (Will Smith) e Albert (Kevin James)
Titolo originale Hitch
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2005
Durata 110 minuti
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere commedia, romantico
Regia Andy Tennant
Sceneggiatura Kevin Bisch
Produttore James Lassiter, Will Smith, Teddy Zee
Casa di produzione TriStar Pictures, Overbrook Entertainment
Fotografia Andrew Dunn
Montaggio Troy Takaki, Tracey Wadmore-Smith
Musiche Susie Fenton, Omarion Grandberry
Scenografia Ellen Christiansen
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Hitch - Lui sì che capisce le donne (Hitch) è un film del 2005 diretto da Andy Tennant.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alex Hitchens detto "Hitch" è il "Dottor Rimorchio", che di professione aiuta gli uomini a conquistare le donne di cui sono innamorati. Mentre lavora al caso di Albert, uno dei suoi clienti che è innamorato della celebre Allegra Cole, Hitch si innamora di Sara, giornalista scandalistica decisa a smascherare il Dottor Rimorchio. Mentre la relazione tra Albert e Allegra comincia a progredire, Hitch riesce a conquistare Sara grazie alle sue tecniche già collaudate. Tuttavia Hitch viene smascherato da Sara che decide di non voler più avere a che fare con lui, pubblicando un articolo nel quale dice che Albert ha conquistato Allegra con l'inganno. Quindi anche Albert e Allegra si separano, lontani per le incomprensioni e le cose non dette. Improvvisamente altre donne nella città scoprono che i loro mariti e fidanzati erano stati clienti del Dottor Rimorchio, facendo scoppiare un finimondo. Alla fine Hitch parla con Allegra e la convince a tornare con Albert, poi si riconcilia con Sara dichiarandole il suo amore, corrisposto. Nel finale, Albert e Allegra si sposano e celebrano il loro matrimonio alla presenza di Hitch e Sara, di nuovo insieme.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo di lavorazione del film era The Last First Kiss[1] ("L'ultimo primo bacio"), in riferimento alla frase rivolta da Hitch ad Albert: «This could be her last first kiss» («Questo potrebbe essere il suo ultimo primo bacio»).

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Eva Mendes, di origini cubane, è stata scelta per il ruolo di Sara Melas oltre che per le sue doti interpretative, come compromesso: se si fosse scelta come protagonista femminile una afroamericana, o una ragazza comunque di colore, la coppia non avrebbe interessato, se invece fosse stata scelta una bianca il pubblico americano si sarebbe offeso.[2] Originalmente il ruolo di Cresida, la ragazza del college, era stato offerto all'attrice indiana Aishwarya Rai, che poi non ha potuto accettare la parte essendo occupata da Matrimoni e pregiudizi[3][4].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film si è piazzato undicesimo nella classifica dei film che hanno incassato di più negli Stati Uniti nel 2005[5] e ha battuto il record per i maggiori incassi per una commedia romantica nel fine settimana di apertura[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Trivia for Hitch - Lui sì che capisce le donne (2005/I), IMDb. URL consultato il 27-10-2010.
  2. ^ (EN) Jeannette Walls, Was race an issue in ‘Hitch’ casting?, msnbc.com, 24-2-2005. URL consultato il 27-10-2010.
  3. ^ (EN) Subhash K. Jha, Aishwarya was almost in 'Hitch': director, indiaglitz.com, 16-4-2005. URL consultato il 27-10-2010.
  4. ^ (EN) What a Prize? Grocer wins Aishwarya Rai, pakistantimes.net. URL consultato il 29-12-2010.
  5. ^ Box Office USA: la classifica dei 100 film più visti dell'anno, movieplayer.it. URL consultato il 27-10-2010.
  6. ^ (EN) 'Hitch' Sets Record as Biggest Mid-Week Valentines Day Ever, Box Office Mojo, 15-2-2005. URL consultato il 27-10-2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN241932099 · GND: (DE7862070-3
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema