Hibernian Ladies Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la squadra di calcio maltese, vedi Hibernians Football Club (femminile).
Hibernian L.F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Hibernianstemma.png
Hibs
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Verde e Bianco.png Bianco, verde
Simboli Arpa
Dati societari
Città Edimburgo
Nazione Scozia Scozia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Scotland.svg SFA
Campionato Scottish Women's Premier League
Fondazione 1997
Allenatore Scozia Chris Roberts
Stadio Ainslie Park Leisure Centre
( posti)
Sito web www.hibernianfc.co.uk/news/ladies
Palmarès
Titoli nazionali 3 Scottish Women's Premier League
Trofei nazionali 6 Scottish Women's Cup
4 Scottish Women's League Cup
Dati aggiornati al 23 agosto 2017
Si invita a seguire il modello di voce

L'Hibernian Girls & Ladies Football Club è una squadra di calcio femminile scozzese con sede a Edimburgo, affilata all'omonimo club maschile del quale riprende colori sociali e condivide parte degli stessi impianti sportivi.

Dopo il Glasgow City, con i suoi tre titoli nazionali conquistati negli anni 2004, 2006 e 2007, assieme alle sei Scottish Women's Cup e le quattro Scottish Women's Premier League Cup, è la seconda squadra più titolata della Scozia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1997, la squadra giocò le prime due stagioni come sezione femminile del Preston Athletic.[1] L'attuale denominazione, Hibernian, venne adottata nel 1999 divenendo da allora una delle principali squadre del campionato scozzese di calcio femminile.[2] Dopo aver conquistato il loro primo titolo al termine della stagione 2003-04, superando il Glasgow City, bissarono il successo nella stagione 2006-2007 dove le Hibs si assicurarono il loro primo double e finendo il campionato imbattute a 52 punti. Conquistarono il loro terzo e ultimo titolo la stagione seguente, la 2007-2008, sempre sul Glasgow City,[3] e grazie a quei risultati rappresentarono la Scozia in altrettante occasioni nella UEFA Women's Cup, bloccate in ogni occasione al primo turno di qualificazione.

L'Hibernian riuscì ad aggiudicarsi per cinque volte su otto anni consecutivi la Women's Scottish Cup, l'ultima nel 2010,[4] consegnando alla società il trofeo che nel suo equivalente maschile, la Scottish Cup, sfugge all'Hibernian dal 1902[5].

Grazie al secondo posto conquistato al termine della stagione 2015 e grazie a una riorganizzazione della UEFA Women's Champions League, l'Hibernian è stato ammesso alla UEFA Women's Champions League 2016-2017[6], competizione dalla quale è stato subito eliminato nei sedicesimi di finale dal Bayern Monaco. Nella stagione 2016 l'Hibernian ha conquistato sia la Scottish Women's Cup sia la Scottish Women's League Cup, sconfiggendo in finale in entrambe le competizioni il Glasgow City[7].

Calciatrici[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici dell'Hibernian L.F.C.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2003-2004, 2005-2006, 2006-2007
2003, 2005, 2007, 2008, 2010, 2016
2005, 2007, 2011, 2016

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Fase Avversario Risultato
andata ritorno aggregato
2004-05 UEFA Women's Cup fase a gironi, primo turno Croazia Dinamo-Maksimir 5-0
Belgio Rapide Wezemaal 3-2
Serbia Mašinac PZP 1-5
2006-07 UEFA Women's Cup fase a gironi, primo turno Spagna Espanyol 1-4
Fær Øer KÍ Klaksvík 2-1
Francia Juvisy 0-6
2007-08 UEFA Women's Cup fase a gironi, primo turno Austria Neulengbach 3-4
Polonia Gol Częstochowa 4-1
Irlanda Mayo 8-0
2016-17 Champions League sedicesimi di finale Germania Bayern Monaco 0-6 1-4 1-10
2017-18 Champions League fase a gironi, primo turno Galles Swansea City 5-0
Ucraina Žytlobud-2 Charkiv 1-1
Romania Olimpia Cluj 1-1

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2019[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, ruoli e numeri di maglia come da sito ufficiale, aggiornati al 24 agosto 2019[8]

N. Ruolo Giocatore
1 Scozia P Jenna Fife
2 Scozia D Clare Williamson
3 Scozia D Amy Muir
4 Scozia D Siobhan Hunter
6 Scozia D Leah Eddie
7 Scozia A Jamie-Lee Napier
8 Scozia D Cailin Michie
9 Scozia A Lia Tweedie
10 Scozia C Shannon McGregor
11 Scozia C Colette Cavanagh
12 Scozia A Lauren Davidson
N. Ruolo Giocatore
13 Scozia P Jennifer Currie
14 Scozia D Shannon Leishman
15 Scozia C Amy Gallacher
16 Scozia D Ellis Notely
17 Scozia D Joelle Murray
19 Scozia C Chelsea Cornet
22 Scozia C Rachael Boyle
27 Scozia P Sara Robson
29 Scozia A Kirsty Morrison
32 Scozia C Kirsten Reilly

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hibernian LFC, Scottish Women's Premier League. URL consultato il 4 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2012).
  2. ^ History[collegamento interrotto], Hibs Ladies FC. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  3. ^ Hans Schoggl, Scotland (Women) - List of Champions, RSSSF, 30 aprile 2010. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  4. ^ Women's Scottish Cup glory for Hibernian, BBC Sport, 14 novembre 2010. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  5. ^ Roddy MacKenzie, Hibernian women again show the men way to Scottish Cup success, in The Herald, 15 novembre 2010. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  6. ^ Scozia tra le grandi, su it.uefa.com, 25 settembre 2015. URL consultato il 28 aprile 2017.
  7. ^ (EN) Scottish Women's Cup: Hibernian win final on penalties against Glasgow City, su bbc.com/sport, 6 novembre 2016. URL consultato il 28 aprile 2017.
  8. ^ (EN) Ladies team, su it.uefa.com. URL consultato il 24 agosto 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]