Guanciale (gastronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Guanciale di maiale)
Jump to navigation Jump to search
Guanciale
Guanciale closeup (cropped).jpg
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioniLazio
AbruzzoCalabria
Zona di produzioneItalia centrale
Dettagli
Categoriasalume
RiconoscimentoP.A.T.
Guanciale di Norcia tra due trecce di aglio

Il guanciale è il taglio di carne suina ricavato dalla guancia del maiale, percorso da venature magre di muscolo con una componente di grasso pregiato, di composizione diversa dal lardo (grasso del dorso) e dalla pancetta (grasso del ventre): la consistenza è più dura rispetto alla pancetta e il sapore più caratteristico.

Rientra nella preparazione di molti condimenti tra cui sono famosi la carbonara, l'amatriciana e la gricia. Vanta il riconoscimento di prodotto tradizionale su proposta delle regioni Abruzzo (guanciale amatriciano e di Campotosto), Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Lazio (guanciale dei monti Lepini di maiale nero e guanciale amatriciano), Molise, Sardegna, Toscana, Umbria e Puglia (guanciale di Faeto)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina