Pasta alla gricia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pasta alla gricia
Pasta alla Gricia.jpg
Un piatto di spaghetti alla gricia
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneLazio
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principali
Calorie approx. per portata568[1]

La pasta alla gricia, a volte chiamata amatriciana bianca [2][3], è un primo piatto tipico della cucina laziale.

È preparata con pasta condita con abbondante pecorino romano, pepe nero (ingredienti della pasta cacio e pepe), guanciale.[2][3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'ipotesi più probabile, il nome del piatto deriva dal termine romanesco gricio.[4] Nella Roma papale, i grici erano venditori di alimenti commestibili comuni,[4] e presero questo nome perché molti di loro provenivano dalla Valtellina, all'epoca possedimento del cantone svizzero dei Grigioni.[4] Pasta alla gricia significherebbe quindi pasta preparata con gli ingredienti semplici (guanciale, pecorino romano, pepe nero) prontamente disponibili presso il gricio locale.

Un'altra teoria sull'origine di questo piatto sostiene che sia stato inventato nella frazione di Grisciano, nella regione Lazio, vicino ad Amatrice.[5] Questa teoria è però improbabile, sia per le dimensioni di Grisciano, che è poco più di un gruppo di case, sia per motivi sintattici, perché in questo caso la locuzione avverbiale dovrebbe essere alla grisciana, sia infine perché ad Amatrice, fino agli anni '60, la salsa amatriciana veniva preparata senza pomodoro, coincidendo quindi con la gricia,[6] mentre a Roma l'amatriciana col pomodoro è attestata sin dalla seconda metà dell'ottocento.[7] Per questo motivo, la gricia viene spesso chiamata amatriciana bianca. È considerato un piatto "figlio" della pasta cacio e pepe[2] e "padre" dell'Amatriciana .[3]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Anna Gosetti Della Salda, Le ricette regionali italiane, Milano, Solares, 1967.
  • Fernando Ravaro, Dizionario romanesco, Roma, Newton Compton, 2005, ISBN 9788854117921.
  • Livio Jannattoni, La cucina romana e del Lazio, Roma, Newton Compton, 2007, ISBN 8882890295.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pasta alla gricia, su ricette.giallozafferano.it, Giallo Zafferano. URL consultato il 21 marzo 2020.
  2. ^ a b c Pasta alla gricia: gli errori da non fare | Pasta Fabianelli, su Blog Fabianelli ...dal 1860, 6 febbraio 2018. URL consultato il 21 aprile 2020.
  3. ^ a b c PASTA ALLA GRICIA, “L’AMATRICIANA BIANCA”, su Mangiarebuono.it. URL consultato il 21 aprile 2020.
  4. ^ a b c Ravaro (2005), p. 329
  5. ^ (EN) La Storia della Pasta alla Griscia, su Associazione Amici di Grisciano, 15 settembre 2016. URL consultato il 20 marzo 2020.
  6. ^ Gosetti (1967), p. 686
  7. ^ Jannattoni (2007), sub voce ("Amatriciana")

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]