Gloria (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gloria è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminili: Glori[3]
  • Maschili: Glorio[3], Glori[3]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

L'allegoria della gloria sul tetto dell'università di arti visuali di Dresda

È basato sul termine latino gloria, che significa "gloria", "fama", "lode universale"[1][2][4][7].

Il nome si è diffuso per varie ragioni; innanzitutto, in ambiti cristiani, è principalmente un riferimento alla gloria divina (come citata in diversi inni liturgici, quali il Gloria in excelsis Deo e il Gloria al Padre)[2][3], ma anche alla Madonna della Gloria (uno degli appellativi della Vergine Maria)[4]; vi è poi l'accezione augurale[2][3], con la quale è in uso dal Medioevo[2]. Più recenti sono le motivazioni laico-patriottiche, con riferimento ai fratelli Cairoli che, nel 1867, combatterono nello scontro di Villa Glori[2][3].

Il nome venne usato nel romanzo di E. D. E. N. Southworth del 1891 Gloria, seguito dall'opera di George Bernard Shaw del 1898 Non si sa mai[1]. Ulteriore spinta alla sua diffusione venne data, agli inizi del XX secolo, dalla notorietà dell'attrice Gloria Swanson[1][3].

In Italia è usato quasi solamente nella forma "Gloria", anche se conta una manciata di rare varianti, anche maschili[3]; è maggiormente attestato al Nord, specie in Toscana[2]. La forma inglese Gloriana è un'elaborazione dell'originale, e venne usata da Edmund Spenser nella sua opera La regina delle fate per il personaggio basato sulla regina Elisabetta[6].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un nome adespota, che cioè non ha santa patrona: l'onomastico ricade pertanto il 1º novembre, festa di Ognissanti. In alcuni paesi sono presenti degli onomastici laici: ad esempio, in Polonia il 13 maggio[8] e in Cile il 2 luglio.[senza fonte]

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Gloria.

Variante Glory[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i (EN) Gloria, su Behind the Name. URL consultato il 29 marzo 2013.
  2. ^ a b c d e f g Galgani, p. 303.
  3. ^ a b c d e f g h i La Stella T., p. 180.
  4. ^ a b c d Albaigès i Olivart, p. 127.
  5. ^ (EN) Glory, su Behind the Name. URL consultato il 29 marzo 2013.
  6. ^ a b (EN) Gloriana, su Behind the Name. URL consultato il 7 marzo 2016.
  7. ^ Gloria, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 marzo 2013.
  8. ^ (EN) Name Days for Gloria, su Behind the Name. URL consultato il 18 luglio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi