Giovanni Dellacasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'ecclesiastico del XVI secolo, vedi Giovanni Della Casa.
Giovanni Dellacasa
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex calciatore)
Ritirato 19?? - giocatore
Carriera
Giovanili
19?? Albese
Squadre di club1
19??Albese? (?)
Carriera da allenatore
1983-1989 Torino Allievi
1989-1990 Lascaris
1990-1991 Alpignano
1991-1992 Asti
1992-1993 Collegno
1993-1995 Cavallermaggiore
1995-1997 Torino Allievi Nazionali
1997-1998 Ivrea
1998-2003 Bellinzona
2003-2004 Winterthur
2004-2005 Neuchâtel Xamax
2005 Sion
2005-2006 Cremonese
2006 Sion
2006-2008 Lugano
2008-2009 Chiasso
2009-2010 Vasas
2010-2011 ES Sétif
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 settembre 2010

Giovanni Dellacasa (Torino, 9 luglio 1961) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'Albese, debuttò come calciatore della squadra locale nelle categorie dilettantistiche, per poi iniziare la carriera da allenatore. La sua prima esperienza da allenatore iniziò nel 1983, con gli Allievi del Torino che dirisse fino al 1989. L'anno successivo, Dellacasa allenò per la prima volta, la prima squadra del Lascaris nelle categorie regionali ed altre squadre piemontesi a carattere regionale, tra cui anche l'Asti che nella stagione 1991-1992 portò ad una tranquilla salvezza nel campionato di Eccellenza. Dal 1995 al 1997, torna a dirigere gli Allievi Nazionali del Torino, poi, nell'annata seguente allenò l'Ivrea portandolo al 4º posto in Serie D.

A livello internazionale, il debutto su una panchina straniera per Giovanni Dellacasa, arrivò nel 1998, quando per un quinquennio allenò gli svizzeri del Bellinzona fino al 2003, continuando poi - sempre in territorio elvetico - ad allenare Winterthur, Neuchâtel Xamax e Sion, squadra con cui nel 2005-2006 vinse la Coppa Svizzera. Sempre nella stagione 2005-2006 allenò anche la Cremonese, nella Serie B italiana, subentrando a Giorgio Roselli, senza però riuscire a salvare la squadra dalla retrocessione. Dal 2008 al 2011, seguirono altre esperienze in panchina con squadre elvetiche con Lugano e Chiasso, fino al debutto nel campionato ungherese prima con il Vasas e poi in quello algerino con l'ES Sétif.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Sion: 2005-2006
Chiasso: 2008-2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]