Gastornis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gastornis
Stato di conservazione: Fossile
Gastornis, a large flightless bird from the Eocene of Wyoming.jpg
Scheletro di G. giganteus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Anseriformes
Famiglia Gastornithidae
Genere Gastornis
Hébert, 1855 (vide Prévost, 1855)
Nomenclatura binomiale
† Gastornis parisiensis
Hébert, 1855
Sinonimi
  • Diatryma
    Cope, 1876
  • Barornis
    Marsh, 1894
  • Omorhamphus
    Sinclair, 1928
  • Zhongyuanus
    (Hou, 1980)
Specie
  • G. parisiensis
    Hébert, 1855
  • G. gigantea
    (Cope, 1876) (originariamente Diatryma)
  • G. sarasini
    Schaub, 1929
  • G. geiselensis
    Fischer, 1978 (originariamente Diatryma)
  • G. russeli
    Martin, 1992
  • G. xichuanensis
    (Hou, 1980)

Il Gastornis (o Gastornite) era un grosso uccello vissuto in Europa nel Paleocene superiore e nel primo Eocene.

Il Gastornis era alto 1,75 metri, un po' meno del Diatryma, un uccello della stessa famiglia, che era alto ben 2 metri. Questi terribili uccelli avevano in comune il loro tremendo becco a forma di falcetta, che serviva a spolpare la carne delle prede, ma anche per rompere le ossa delle vittime. Altri giganti simili al Gastornis furono i Phorusrhacos e il Titanis delle Americhe e il Genyornis dell'Australia.

Il Gastornis si nutriva dei piccoli animali che vivevano nelle foreste della Germania. Le sue prede preferite erano i piccoli Leptictidium e i cavallini Propalaeotherium e Hyracotherium.

Il nome Gastornis significa: uccello di Gaston, dal nome del suo scopritore Gaston Planté.

Gastornis e Diatryma[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono stati dei dibattiti scientifici molto accesi sull'opportunità di unire il genere Gastornis con quello Diatryma per le caratteristiche quasi uguali dei due uccelli.

Nella cultura popolare[modifica | modifica wikitesto]

Due ricostruzioni di Gastornis assieme ad un Leptictidium, presenti all'interno del documentario I predatori della preistoria, ora esposti al Museo Horniman, Londra.

Il Gastornis appare per la prima volta nella serie televisiva prodotta dalla BBC "I predatori della preistoria".

Una ricostruzione di Gastornis è presente al Parco della Preistoria; in passato questa ricostruzione era identificata col nome di Diatryma..

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]