Gamay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la municipalità delle Filippine, vedi Gamay (Northern Samar).
Gamay
Gamay.jpg
Grappoli di Gamay
Dettagli
Paese di origineFrancia Francia
Colorerosso
Italia Italia
DOCValle d'Aosta Gamay
Colli del Trasimeno Gamay
Francia Francia
Quattrocalici

Il Gamay è un vitigno rosso autoctono della Borgogna diffuso anche in Italia principalmente in Valle d'Aosta, Friuli, Piemonte e Umbria (in particolare nei dintorni del Lago Trasimeno, dove il vitigno Cannonau prende in prestito questo nome).

I grappoli hanno dimensione medio-piccola con forma conica ed acini tendenti all'elissoidale. In Francia viene utilizzato nella produzione del Beaujolais.

Il vino che si ottiene dal vitigno Gamay è di colore Rosso rubino con riflessi violacei. Al palato è vinoso, fruttato, fragrante.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gamay, su quattrocalici.it. URL consultato il 1 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]