Fronte Farabundo Martí per la Liberazione Nazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fronte Farabundo Martì per la Liberazione Nazionale
Frente Farabundo Martí para la Liberación Nacional.svg
LeaderÓscar Ortiz
StatoEl Salvador El Salvador
Sede27 Calle Poniente #1316,
San Salvador, El Salvador
Fondazione10 ottobre 1980
IdeologiaComunismo
Sinistra rivoluzionaria
Socialismo
Socialismo del XXI secolo
Socialismo democratico
Progressismo
Marxismo
Anticapitalismo
Anti-imperialismo
Terzomondismo
Socialismo progressista
Socialdemocrazia
Leninismo
CollocazioneSinistra/Estrema sinistra
Affiliazione internazionaleForo de São Paulo, CPB, Coordinación Socialista Latinoamericana, COPPPAL
Seggi Assemblea Legislativa
18 / 84
 (2018)
Organizzazione giovanileJuventud Farabundista
Sito webwww.fmln.org.sv/

Il Fronte Farabundo Martí per la Liberazione Nazionale (in spagnolo Frente Farabundo Martí para la Liberación Nacional, o FMLN) è un partito politico salvadoregno di sinistra; si ispira al rivoluzionario Agustín Farabundo Martí.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il FMLN si affermò nel 1980 come organizzazione di guerriglia nata dalla fusione di cinque diverse formazioni:

  • il Partito Comunista Salvadoregno (Partido Comunista Salvadoreño, PCS);
  • il Fronte Unificato di Azione Popolare (Frente de Acción Popular Unificado, FAPU);
  • il Blocco Popolare Rivoluzionario (Bloque Popular Revolucionario, BPR);
  • le Leghe Popolari 28 febbraio (Ligas Populares 28 de Febrero, LP-28);
  • il Movimento di Liberazione Popolare (Movimiento de Liberación Popular, MLP).

Fu la maggiore formazione d'opposizione alla dittatura militare durante la guerra civile salvadoregna, che convenzionalmente si ritiene iniziata l'11 marzo 1980 con l'assassinio di mons.Romero. Con la stipula degli accordi di pace di Chapultepec del 1992 e la missione degli osservatori delle Nazioni Unite, tutte le unità armate che operavano agli ordini dell'FMLN furono smobilitate e l'organizzazione divenne un partito politico.

L'FMLN è ora uno dei due principali partiti politici del paese, contrapposto all'Alleanza Repubblicana Nazionalista (ARENA).

Nella sua storia ha espresso due Presidenti della Repubblica: Mauricio Funes (2009-2014) e Salvador Sánchez Cerén (2014-2019).

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN139854256 · ISNI (EN0000 0001 2172 740X · BNF (FRcb124217868 (data) · WorldCat Identities (EN139854256