Figli miei, vita mia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Figli miei, vita mia
Titolo originaleMeus Filhos, Minha Vida
PaeseBrasile
Anno1984
Formatoserial TV
Generetelenovela
Puntate237
Lingua originaleportoghese
Crediti
IdeatoreIsmael Fernandes
RegiaAntonino Seabra, Jardel Mello, Henrique Lobo
SceneggiaturaIsmael Fernandes
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneRede Bandeirantes
Prima visione
Rete televisivaRede Bandeirantes

Figli miei, vita mia (Meus Filhos, Minha Vida) è una telenovela brasiliana del 1984 in 237 puntate (condensate in una versione di 162 nell'edizione italiana), ideata e scritta da Ismael Fernandes, con Miriam Pires, Raymundo de Souza, Denis Derkian e Carlo Briani nei ruoli principali. Prodotta da Rede Bandeirantes, in Italia è stata trasmessa solo sui circuiti televisivi minori.

La telenovela è incentrata sulle vicissitudini di una vedova, madre di tre giovani adulti, tutti maschi. Di fatto Figli miei, vita mia è divisa in due parti: nella prima varie e dolorose circostanze fanno sì che i quattro protagonisti per un lungo periodo non possano rimanere direttamente in contatto tra loro; mentre nella seconda la famiglia, finalmente riunita, è chiamata ad affrontare altre situazioni. Vi sono anche diverse storie parallele, e questo soprattutto nella seconda parte della telenovela, con l'introduzione di nuovi personaggi, alcuni dei quali non interagiranno mai con la donna e i suoi figli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]