Faccia di Picasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Faccia di Picasso
Faccia di Picasso Ceccherini.jpg
Massimo Ceccherini nella scena iniziale del film
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2000
Durata95 min
Rapporto16:9
Generecomico, documentario, commedia
RegiaMassimo Ceccherini
SoggettoMassimo Ceccherini, Giovanni Veronesi
SceneggiaturaMassimo Ceccherini, Giovanni Veronesi
ProduttoreVittorio Cecchi Gori
FotografiaGiovanni Canevari
MontaggioAlessio Doglione
MusicheRiccardo Galardini
Interpreti e personaggi

Faccia di Picasso è un film del 2000 diretto e interpretato da Massimo Ceccherini.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Massimo Ceccherini è in cerca di una trama per il suo nuovo film. I suggerimenti delle persone che gli stanno intorno sono tutti uguali e gli indicano "meno volgarità" e "più gags", sommate a una storia d'amore e ingente presenza di avvenenti personaggi femminili.

Privo di spunti, assieme all'amico Alessandro Paci, l'attore/regista chiede aiuto a uno sceneggiatore indicatogli dal produttore Federico, che però come idea ripropone, con piccole modifiche, la trama di La vita è meravigliosa. Così, Ceccherini si trova senza una traccia originale per il film e, dopo aver passeggiato per largo Federico Fellini a Roma, decide di ringraziare «tutti quelli che m'hanno fatto emozionare», reinterpretando a proprio modo classici come Lo squalo, Rocky IV, L'esorcista e Il silenzio degli innocenti.

Per concludere l'opera, Ceccherini si reca con Paci a Berlino, davanti a una parte dell'ormai crollato Muro, immaginando che non venga distrutto ma ridipinto dal padre imbianchino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema