Fabio Biondi (patriarca)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabio Biondi
patriarca della Chiesa cattolica
PatriarchNonCardinal PioM.svg
 
Incarichi ricopertiPatriarca titolare di Gerusalemme
 
Nato1533, Montalto delle Marche
Consacrato patriarca17 gennaio 1588 dal cardinale Scipione Gonzaga
Deceduto6 dicembre 1618, Roma
 

Fabio Biondi (Montalto delle Marche, 1533Roma, 6 dicembre 1618) è stato un patriarca cattolico italiano, patriarca titolare di Gerusalemme dal 1588 fino alla morte, avvenuta nel 1618[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fino al 1567 parroco della chiesa di Santa Maria ad Collem di Montalto delle Marche.

Venne chiamato a Roma da papa Sisto V in qualità di precettore del nipote Alessandro. Nel 1588 fu nominato Patriarca titolare di Gerusalemme, in seguito nel 1592 collettore apostolico in Portogallo.

Si adoperò per la fondazione del monastero di Santa Chiara ed istituì con testamento del 1614 l'Opera Pia Biondi per la dotazione di zitelle povere e oneste[2].

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie