F-15 Strike Eagle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
F-15 Strike Eagle
videogioco
F-15 Strike Eagle.png
Schermata sul Commodore 64
PiattaformaAmstrad CPC, arcade, Apple II, Atari 8-bit, Atari ST, Commodore 64, Game Boy, Game Gear, MSX, NES, NEC PC-8801, NEC PC-9801, PC booter, Sharp X68000, Thomson TO7, ZX Spectrum
Data di pubblicazioneAtari 8-bit: 1984
Apple, C64, PC, ST: 1985
CPC, MSX, TO, ZX: 1987
NEC: 1988-1989
Arcade, X68000: 1991
Console: 1992-1993
GenereSimulatore di volo
TemaGuerra
OrigineStati Uniti
SviluppoSid Meier (originale Atari 8-bit), Grant Irani (C64), Jim Synoski (Apple), Randall Masteller (PC), Digital Illusions (ST), Novotrade (CPC, MSX), Laszlo Szenttornyai e Imre Kovats (ZX), NMS Software (GB, GG)
PubblicazioneMicroProse, U.S. Gold (C64 Europa), SystemSoft (NEC)
DesignSid Meier
Modalità di giocoGiocatore singolo, 2-4 alternati
Periferiche di inputJoystick, tastiera, gamepad
SupportoDischetto, cassetta, cartuccia (console)
Seguito daF-15 Strike Eagle II
Specifiche arcade
CPU68000 a 12 Mhz, TMS34010 a 5 Mhz, I8051 a 11,059 Mhz
Processore audioUPD7759 a 640 Khz, YM2151 a 3,579545 Mhz, (2x) DAC
SchermoOrizzontale 25 pollici
Risoluzione576 x 400, 60 Hz, 30 fps
Periferica di inputCloche con 3 pulsanti, manetta con 1 pulsante, altri 2 pulsanti

F-15 Strike Eagle è un videogioco di genere simulatore di volo militare moderno, progettato e sviluppato inizialmente da Sid Meier per Atari 8-bit e pubblicato da MicroProse nel 1984. Nel 1985-1989 uscì anche per molti altri home computer. Nel 1991 ne uscì una versione per sala giochi, che rappresentava l'esordio di MicroProse nel mercato delle macchine arcade; l'azienda progettò un hardware specifico con prestazioni estremamente elevate nell'animazione 3D[1][2], che avrebbe dovuto fare da base per altri giochi[3], ma questa linea di produzione non fu duratura (l'unico altro arcade effettivamente pubblicato da MicroProse fu Battle of the Solar System). Nel 1992-1993 uscirono infine versioni per alcune console.

Ebbe tre seguiti, F-15 Strike Eagle II (1989, vari sistemi a 16 bit), F-15 Strike Eagle III (1992, DOS) e Super Strike Eagle (1993, SNES).

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco simula il pilotaggio di un McDonnell Douglas F-15E Strike Eagle dal punto di vista principalmente del combattimento, in assenza anche di decollo e atterraggio. La visuale è in prima persona dalla cabina e il paesaggio è mostrato con grafica poligonale. La strumentazione di bordo include elementi HUD e un radar e una minimappa dell'intera area nella parte bassa dello schermo. Il velivolo è dotato di cannoni a corto raggio, due tipi di missili aria-aria, bombe, flare e contromisure elettroniche.

Ci sono varie missioni di difficoltà progressiva da affrontare, ambientate in paesi del Medio Oriente o in Vietnam. Gli obiettivi primari sono installazioni di terra, ma è possibile incontrare anche caccia nemici ed essere bersagliati da missili della contraerea. Si possono scegliere 4 livelli di difficoltà generale, il più semplice elimina anche il rollio quando si vira.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi