Euroseries 3000 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Euroseries 3000 2008
Edizione n. 10 del Euroseries 3000
Dati generali
Inizio20 aprile
Termine30 novembre
Prove17
Titoli in palio
PilotiNicolas Prost
su Lola B02/50-Zytek
Camp. Ital.Omar Leal
su Lola B02/50-Zytek
ScuderieBull Racing
Scuderie C. Ital.Bull Racing
Altre edizioni
Precedente - Successiva

La stagione 2008 dell'Euroseries 3000 fu la decima della serie e venne disputata in 8 weekend, con 15 gare totali. Vi presero parte 22 piloti e 8 team. La serie venne vinta dal pilota francese Nicolas Prost, figlio dell'ex pilota Alain.

La pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

La prima versione del calendario venne presentata il 18 gennaio 2008.[1] In marzo viene sostituita la tappa di settembre di Valencia con un weekend a Magny Cours, per evitare di correre due volte sul circuito Ricardo Tormo.[2]

Gara Circuito Giri Lunghezza Data
1 G1 Italia Autodromo Vallelunga 20 aprile
G2
2 G1 Belgio Circuito di Spa-Francorchamps 18 1º giugno
3 G1 Spagna Circuito Ricardo Tormo, Valencia 18 28 giugno
G2 23 29 giugno
4 G1 Italia Autodromo Internazionale del Mugello 14 20 luglio
G2 18 21 luglio
5 G1 Italia Misano World Circuit 18 13 settembre
G2 23 14 settembre
6 G1 Spagna Circuito di Jerez 16 18 ottobre
G2 21 19 ottobre
7 G1 Spagna Circuito di Barcellona 14 2 novembre
G2 19 3 novembre
8 G1 Italia Autodromo di Magione 28 30 novembre
G2 36
  • Con sfondo verde sono indicate le gare valide per il Campionato Italiano di Formula 3000.

Test collettivi[modifica | modifica wikitesto]

Data Circuito Pilota più rapido Team Tempo Giri
10 marzo Italia Autodromo Vallelunga Brasile Luiz Razia Italia ELK Motorsport 1:30.041[3]
11 marzo Brasile Luiz Razia Italia ELK Motorsport 1:24.433[4]

Piloti e team[modifica | modifica wikitesto]

Team No. Pilota Gare
Italia GP Racing 1 Spagna Roldán Rodríguez 1, 3
Venezuela Pastor Maldonado 2
Italia Fabrizio Crestani 4-8
2 Italia Fabio Onidi Tutte
Italia Bull Racing 4 Brasile Fábio Beretta 1-5, 7-8
Francia Nicolas Prost 6
5 1-5, 7-8
Spagna Bruno Méndez 6
6 Brasile Luiz Razia 1-5, 7-8
Brasile Fábio Beretta 6
Italia Durango 7 Colombia Omar Leal All
Italia Sighinolfi Autoracing 8 Italia Matteo Cozzari 5-6
9 Brasile Felipe Guimarães 6
Spagna Bruno Méndez 8
10 Messico Davíd Garza Pérez 6
Italia Edoardo Piscopo 7
Venezuela Rodolfo González 8
19 Italia Diego Romanini 8
Italia Emmebi Motorsport 11 Italia Francesco Dracone 1-7
12 Spagna Juan Ramón Zapata 1-2, 4-8
Italia TP Formula 14 Estonia Marko Asmer 1
Italia Davide Rigon 2
Pakistan Adam Khan 3-8
15 Brasile Felipe Guimarães 3-4
Monaco Clivio Piccione 5
Italia Rollcentre 16 Italia Matteo Cozzari 7-8
18 Italia Raffaele Giammaria 8
Spagna EmiliodeVillota.com Motorsport 19 Italia Matteo Cozzari 1
Spagna María de Villota 2

Riassunto della stagione[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della stagione la tappa francese di Magny-Cours venne rimpiazzata con una gara a Jerez.[5]

Risultati e classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara Circuito Tempo Velocità Pole Position GPV Vincitore Team
1 G1 Italia Vallelunga Francia Nicolas Prost Italia Fabio Onidi Italia Fabio Onidi Italia GP Racing
G2 Italia Fabio Onidi Spagna Roldán Rodríguez Italia GP Racing
2 G1 Belgio Spa 39:02.680 Italia Davide Rigon Venezuela Pastor Maldonado Venezuela Pastor Maldonado Italia GP Racing
3 G1 Spagna Valencia 26:30.215 Brasile Felipe Guimarães Brasile Felipe Guimarães Spagna Roldán Rodríguez Italia GP Racing
G2 34:25.413 Italia Fabio Onidi Italia Fabio Onidi Italia GP Racing
4 G1 Italia Mugello 23:34.826 Pakistan Adam Khan Pakistan Adam Khan Pakistan Adam Khan Italia TP Formula
G2 30:40.303 Italia Fabrizio Crestani Italia Fabrizio Crestani Italia GP Racing
5 G1 Italia Misano 27:49.275 Colombia Omar Leal Brasile Luiz Razia Brasile Luiz Razia Italia Bull Racing
G2 33:24.497 Monaco Clivio Piccione Pakistan Adam Khan Italia TP Formula
6 G1 Spagna Jerez 25:24.498 Francia Nicolas Prost Pakistan Adam Khan Francia Nicolas Prost Italia Bull Racing
G2 33:30.181 Messico Davíd Garza Pérez Messico Davíd Garza Pérez Italia Sighinolfi Autoracing
7 G1 Spagna Barcellona 31:00.597 Pakistan Adam Khan Italia Fabio Onidi Pakistan Adam Khan Italia TP Formula
G2 40:38.693 Italia Fabrizio Crestani Brasile Luiz Razia Italia Bull Racing
8 G1 Italia Magione 38:38.935 Brasile Luiz Razia Italia Fabio Onidi Italia Fabrizio Crestani Italia GP Racing
G2 39:43.983 Italia Fabio Onidi Italia Fabrizio Crestani Italia GP Racing
  • Con sfondo verde le gare valide per il Campionato Italiano di F3000.

Classifica piloti[modifica | modifica wikitesto]

  • I punti sono assegnati secondo il seguente schema:
Sistema di punteggio
Pos.  1°   2°   3°   4°   5°   6°   7°   8°   Pole Pos.   GPV 
Gara 1 10 8 6 5 4 3 2 1 1 1
Gara 2 6 5 4 3 2 1 1
Pos Pilota VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
SPA
FEA

Belgio
SPA
SPR

Belgio
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
JER
FEA

Spagna
JER
SPR

Spagna
CAT
FEA

Spagna
CAT
SPR

Spagna
MAG
FEA

Italia
MAG
SPR

Italia
Punti
1 Francia Nicolas Prost 3 4 4 C 4 3 3 8 4 3 1 8 4 2 Rit 7 60
2 Italia Fabio Onidi 1 3 3 C 7 1 5 2 Rit Rit Rit 5 5 Rit 5 2 58
3 Pakistan Adam Khan 3 Rit 1 7 8 1 2 2 1 Rit 4 Rit 55
4 Brasile Luiz Razia 4 2 5 C Rit 6 2 5 1 Rit 7 1 3 6 52
5 Italia Fabrizio Crestani 6 1 6 5 3 4 2 7 1 1 49
6 Colombia Omar Leal 5 6 9 C 5 2 4 3 3 2 Rit 7 Rit 4 Rit 9 38
7 Brasile Fábio Beretta 6 5 8 C 6 7 8 4 5 6 5 3 6 Rit 6 8 32
8 Spagna Roldán Rodríguez 2 1 1 5 26
9 Brasile Felipe Guimarães 2 4 7 6 9 Rit 16
10 Italia Raffaele Giammaria 2 3 12
11 Monaco Clivio Piccione 2 4 12
12 Venezuela Pastor Maldonado 1 C 11
13 Messico Davíd Garza Pérez 6 1 10
14 Italia Edoardo Piscopo 3 3 10
15 Italia Davide Rigon 2 C 9
16 Spagna Bruno Méndez 4 6 Rit 5 8
17 Spagna Juan Ramón Zapata 9 Rit 6 C 9 10 7 7 8 9 Rit 6 8 11 8
18 Italia Francesco Dracone 8 7 10 C 8 8 Rit 9 Rit Rit 7 Rit 8 5 7
19 Venezuela Rodolfo González Rit 4 3
20 Italia Matteo Cozzari 7 Rit Rit 8 Rit Rit Rit 8 9 10 2
21 Italia Diego Romanini 7 12 2
22 Spagna María de Villota 7 C 2
Estonia Marko Asmer NP NP 0
Pos Pilota VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
SPA
FEA

Belgio
SPA
SPR

Belgio
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
JER
FEA

Spagna
JER
SPR

Spagna
CAT
FEA

Spagna
CAT
SPR

Spagna
MAG
FEA

Italia
MAG
SPR

Italia
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Il corsivo indica i giri veloci.
Il grassetto indica le pole positions.

Grassetto - Pole
Corsivo - giro veloce

Campionato Italiano F3000[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
Punti
1 Colombia Omar Leal 5 6 5 2 4 3 3 2 35
2 Italia Fabio Onidi 1 3 7 1 5 2 Rit Rit 34
3 Francia Nicolas Prost 3 4 4 3 3 8 4 3 34
4 Brasile Luiz Razia 4 2 Rit 6 2 5 1 Rit 32
5 Spagna Roldán Rodríguez 2 1 1 5 26
6 Pakistan Adam Khan 3 Rit 1 7 8 1 25
7 Brasile Fábio Beretta 6 5 6 7 8 4 5 6 17
8 Brasile Felipe Guimarães 2 4 7 6 16
9 Italia Fabrizio Crestani 6 1 6 5 15
10 Monaco Clivio Piccione 2 4 12
11 Spagna Juan Ramón Zapata 9 Rit 9 10 7 7 2
12 Italia Matteo Cozzari 7 Rit Rit 8 2
13 Italia Francesco Dracone 8 7 8 8 Rit 9 Rit Rit 2
Estonia Marko Asmer NP NP 0
Pos PIlota VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Il corsivo indica i giri veloci.
Il grassetto indica le pole positions.

Grassetto - Pole
Corsivo - giro veloce

Classifica scuderie[modifica | modifica wikitesto]

Pos Team VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
SPA
FEA

Belgio
SPA
SPR

Belgio
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
JER
FEA

Spagna
JER
SPR

Spagna
CAT
FEA

Spagna
CAT
SPR

Spagna
MAG
FEA

Italia
MAG
SPR

Italia
Punti
1 Italia Bull Racing 3 4 4 C 4 3 3 8 4 3 4 6 4 2 Rit 7 150
4 2 5 C Rit 6 2 5 1 Rit 5 3 7 1 3 6
2 Italia GP Racing 2 1 1 C 1 5 6 1 6 5 3 4 2 7 1 1 144
1 3 3 C 7 1 5 2 Rit Rit Rit 5 5 Rit 5 2
3 Italia TP Formula NP NP 2 C 3 Rit 1 7 8 1 2 2 1 Rit 4 Rit 80
C 2 4 7 6
4 Italia Sighinolfi Autoracing C 9 Rit Rit 5 39
C 6 1 3 3 Rit 4
5 Italia Durango 5 6 9 C 5 2 4 3 3 2 Rit 7 Rit 4 Rit 9 38
6 Italia Emmebi Motorsport 8 7 10 C 8 8 Rit 9 Rit Rit 7 Rit 8 5 15
9 Rit 6 C 9 10 7 7 8 9 Rit 6 8 11
7 Italia Rollcentre C 9 10 12
C 2 3
8 Spagna EmiliodeVillota.com Motorsport 7 Rit 7 C 4
Pos Team VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
SPA
FEA

Belgio
SPA
SPR

Belgio
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
JER
FEA

Spagna
JER
SPR

Spagna
CAT
FEA

Spagna
CAT
SPR

Spagna
MAG
FEA

Italia
MAG
SPR

Italia
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Il corsivo indica i giri veloci.
Il grassetto indica le pole positions.

Cl. scuderie Campionato Italiano F3000[modifica | modifica wikitesto]

Pos Team VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
Punti
1 Italia Bull Racing 3 4 4 3 3 8 4 3 83
4 2 Rit 6 2 5 1 Rit
2 Italia GP Racing 2 1 1 5 6 1 6 5 75
1 3 7 1 5 2 Rit Rit
3 Italia TP Formula NP NP 3 Rit 1 7 8 1 41
2 4 7 6
4 Italia Durango 5 6 5 2 4 3 3 2 35
5 Italia Emmebi Motorsport 8 7 8 8 Rit 9 Rit Rit 15
9 Rit 9 10 7 7
6 Italia Sighinolfi Autoracing 2 4 12
Rit 8
7 Spagna EmiliodeVillota.com Motorsport 7 Rit 2
Pos Team VAL
FEA

Italia
VAL
SPR

Italia
VAL
FEA

Spagna
VAL
SPR

Spagna
MUG
FEA

Italia
MUG
SPR

Italia
MIS
FEA

Italia
MIS
SPR

Italia
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Il corsivo indica i giri veloci.
Il grassetto indica le pole positions.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trasferte a Spa, Valencia, Jerez e Barcellona nel 2008, italiaracing.net, 18 gennaio 2008. URL consultato il 30 novembre 2010.
  2. ^ Nel calendario 2008, entra Magny-Cours, italiaracing.net, 21 marzo 2008. URL consultato il 30 novembre 2010.
  3. ^ Vallelunga, 1º giorno:Luiz Razia leader nel primo test, italiaracing.net, 10 marzo 2008. URL consultato il 30 novembre 2010.
  4. ^ Vallelunga, 2º giorno:Luiz Razia imbattibile, italiaracing.net, 11 marzo 2008. URL consultato il 30 novembre 2010.
  5. ^ Annullata la trasferta di Magny-Cours del 21 settembre, italiaracing.net, 10 settembre 2008. URL consultato il 30 novembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]