Episodi di Cold Case - Delitti irrisolti (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Cold Case - Delitti irrisolti.

Prima visione:

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Thrill Kill Paura del buio 23 settembre 2007 13 settembre 2008
2 That Woman L'anello della purezza 30 settembre 2007 13 settembre 2008
3 Running Around Amore e morte 7 ottobre 2007 20 settembre 2008
4 Devil Music Rock and roll 14 ottobre 2007 20 settembre 2008
5 Thick As Thieves L'ultima truffa 21 ottobre 2007 27 settembre 2008
6 Wunderkind Ragazzo prodigio 28 ottobre 2007 27 settembre 2008
7 World's End La fine del mondo 4 novembre 2007 4 ottobre 2008
8 It Takes a Village Il pozzo 11 novembre 2007 4 ottobre 2008
9 Boy Crazy Strano suicidio 18 novembre 2007 11 ottobre 2008
10 Justice Legittima difesa 25 novembre 2007 11 ottobre 2008
11 Family 8108 Sogno americano 9 dicembre 2007 18 ottobre 2008
12 Sabotage Il carillon 6 gennaio 2008 18 ottobre 2008
13 Spiders I figli dell'odio 17 febbraio 2008 25 ottobre 2008
14 Andy in C Minor Il mondo del silenzio 30 marzo 2008 25 ottobre 2008
15 The Road Il collezionista 6 aprile 2008 1º novembre 2008
16 Bad Reputation Il mito 13 aprile 2008 1º novembre 2008
17 Slipping Follia 27 aprile 2008 8 novembre 2008
18 Ghost of My Child L'incendio 4 maggio 2008 8 novembre 2008

Paura del buio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Thrill Kill
  • Diretto da: Alex Zakrzewski
  • Scritto da: Veena Sud

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso del 1994 in cui tre adolescenti di 10 anni vengono assassinati, nel quale due adolescenti vengono condannati per omicidio, e uno dei due si impicca. La madre crede che suo figlio e il suo amico sono innocenti e l'indagine svela gli errori giudiziari commessi in cui sono sospettati i due ragazzi. Intanto Lily, dopo un periodo di convalescenza, torna in servizio.

  • Il vero colpevole del triplice omicidio è il padre di uno dei tre ragazzini, li ha uccisi perché suo figlio e gli altri volevano fare uno scherzo e poi aveva paura del buio.
  • Lily vide il fantasma delle tre vittime andare in bicicletta.
  • Liberamente ispirato al caso di Tre di West Memphis.
  • Tutte le musiche dell'episodio sono dei Nirvana.
  • Canzone iniziale: All Apologies dei Nirvana.
  • Canzone finale: Come as You Are dei Nirvana.

L'anello della purezza[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: That Woman
  • Diretto da: Roxann Dawson
  • Scritto da: Liz W.Garcia

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una maglietta apparentemente a una ragazza di 15 anni uccisa nel 1998, viene rinvenuta in un furgone appartenente ad un bidello di una scuola, dove la ragazza frequentava. Il team riapre il caso, e l'indagine porta la squadra ad un club religioso dove apprendono un oscuro segreto che si rivelerà la chiave per risolvere il caso.

  • I colpevoli dell'omicidio sono i suoi quattro amici, l'hanno uccisa e lapidata perché li aveva ingiustamente macchiati.
  • Lily vede il fantasma della vittima nel luogo dove è stata uccisa.
  • Canzone iniziale: I Will Buy You a New Life dei Everclear
  • Canzone finale: Black Balloon dei Goo Goo Dolls

Amore e morte[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Running Around
  • Diretto da: Holly Dale
  • Scritto da: Jennifer M. Johnson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso di una sconosciuta uccisa nel 2006, ma scoprono che la vittima era una ragazza Amish, che era a Philadelphia per vivere il rito di passaggio chiamato Rumsprings

  • Il colpevole dell'omicidio è il suo compagno, l'ha uccisa perché si era rifiutata di tornare a casa.
  • La sorella della vittima la vede mentre sorride.
  • Canzone iniziale: Unwritten di Natasha Bedingfield
  • Canzone finale: Breakaway di Kelly Clarkson
  • In quest'episodio ha partecipato anche Shailene Woodley

Rock and roll[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Devil Music
  • Diretto da: Chris Fisher
  • Scritto da: Kate Purdy

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso di un talento rock ucciso nel 1953, e scoprono che la vittima non è stata uccisa nel luogo del ritrovamento. L'indagine rivela che il ragazzo si trovava di fronte allo scoraggiamento della sua famiglia.

  • Il colpevole dell'omicidio è suo cugino, l'ha ucciso perché lo accusava di aver accettato i cambiamenti da parte di una società.
  • Lily vede il fantasma della vittima mentre suonava.
  • Canzone iniziale: Duncles and Cherry Cheeks dei The Andrews Sisters
  • Canzone finale: Can not Help Falling in Love di Elvis Presley

L'ultima truffa[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Thick as Thieves
  • Diretto da: Holly Dale
  • Scritto da: Cristopher Silber

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando una donna non identificata muore in ospedale, dopo 18 anni di coma, il team riapre il suo caso, e Lily scopre che la vittima era una truffatrice seriale, il suo complice era suo figlio.

  • Il colpevole dell'omicidio è una delle truffate, le ha sparato per vendicarsi della truffa subita.
  • Lily vede il fantasma della vittima nella sala archivi.
  • Canzone iniziale: All She Whants Is dei Duran Duran
  • Canzone finale: One More Try di George Michael

Il ragazzo prodigio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Wunderkind
  • Diretto da: Kevin Bray
  • Scritto da: Greg Plageman

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lily riapre il caso di un quattordicenne ucciso nel 2002, e scopre che sua madre sta usando il suo numero di previdenza sociale. Ma scopre che il ragazzo stava iniziando a giocare ad azzardo, per questo lo aveva ucciso.

  • Il colpevole dell'omicidio è il suo fratellastro, l'ha ucciso perché si era rifiutato di unirsi a una banda giovanile.
  • Jeffries vede il fantasma della vittima nel piazzale della palestra.
  • Canzone iniziale: Superstylin di Groove Amanda
  • Canzone finale: Natural Blues di Moby

La fine del mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: World's End
  • Diretto da: Roxann Dawson
  • Scritto da: Gavin Harris

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni resti umani vengono rinvenuti in un pozzo, e Lily scopre che la vittima era una casalinga scomparsa nel 1938, durante una trasmissione di Orson Walles che annunciava la fine del mondo.

  • Il colpevole dell'omicidio è suo marito, l'ha uccisa perché la donna aveva la relazione con un altro uomo.
  • L'uomo che aveva la relazione con la vittima la vede nel locale, e poi ballano insieme.
  • Canzone iniziale: Begin the Beguine di Artie Shaw
  • Canzone finale: Forever di Frank Sinastra

Il pozzo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Is Takes a Village
  • Diretto da: Kevin Bray
  • Scritto da: Erica Sheldon

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando un ragazzo scomparso tre mesi prima, viene trovato morto in un container, il team scoprono anche le altre vittime che erano state rapite tra il 1999 e il 2003 e conservate da tempo e Lily capisce subito che si tratta di un serial-killer di adolescenti.

  • Il colpevole di questi omicidi è il ragazzo che da tempo aveva subito delle torture, gli ha uccisi senza un motivo, il colpevole, però, si suicida, tagliandosi la gola davanti agli occhi di Lily e Scotty.
  • Miller vede il fantasma delle tre vittime in un vetro e invece la nonna dell'ultima vittima vede il nipote davanti casa sua.
  • Canzone iniziale: Undeniable di Mat Kearney
  • Canzone finale: You're Gonna Make It di KJ-52 e di Blanca Reyes

Strano suicidio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Boy Crazy
  • Diretto da: Holly Dale
  • Scritto da: Joanna Lovinger

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso del 1963 sulla morte di una sedicenne, apparentemente suicida, ma gli piaceva vestirsi da ragazzo. Lily scopre che il padre l'ha portata in una clinica per deviazioni di genere.

  • Il colpevole dell'omicidio era il suo compagno di scuola, l'ha sacrificata perché aveva chiesto lei di farlo.
  • L'amico della vittima, Lily e Miller la vede nel laboratorio di quest'ultimo.
  • Canzone iniziale: He's a Rebel dei The Chrystals
  • Canzone finale: Everybody Loves Me But You di Brenda Lee
  • Liberamente ispirato al romanzo Qualcuno volò sul nido del cuculo
  • In quest'episodio ha partecipato anche l'attrice di Beautiful Linsey Godfrey

Legittima difesa[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Justice
  • Diretto da: Agnieszka Holland
  • Scritto da: Veena Sud

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso di uno studente appena laureato ucciso nel 1982, dopo una festa di laurea e sulla sua tomba hanno scritto stupratore. Lily scopre che la vittima era uno stupratore seriale, le cui vittime erano state stuprate mentre cercavano di scappare.

  • Il colpevole dell'omicidio è il fratello di una delle vittime, l'ha ucciso per fare giustizia per la sorella.
  • Vera vede il fantasma della vittima nella sala archivi.
  • Canzone iniziale: Space Age Love Song dei A Flock of Seagulls
  • Canzone finale: Save a Player dei Duran Duran'

Sogno americano[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Family 8108
  • Diretto da: Jeannot Szwarc
  • Scritto da: Kelly Garret e Elizabeth Randall

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso di un giapponese emigrato in America spinto giù dalle scale nel 1945, durante una partita della Marina Militare. Lily scopre che lui e la sua famiglia erano tra le migliaia di giapponesi emigrati in America che furono mandati nei campi di internamento durante la Seconda Guerra Mondiale.

  • Il colpevole dell'omicidio era il superiore del figlio, l'ha ucciso perché la vittima aveva chiesto la medaglia a suo figlio.
  • La moglie e la figlia della vittima vedono sia lui che il ragazzo sorridere.
  • Canzone iniziale: Boogie Woogie Bugle Boy dei The Andrew Sisters
  • Canzone finale: Billy's Letter di David Huynh
  • La canzone finale era in realtà una lettera che il figlio della vittima aveva inviato prima di morire in guerra

Il carillon[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sabotage
  • Diretto da: Nicole Kassel
  • Scritto da: Greg Plagerman

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una bomba viene esplosa negli spogliatoi della palestra, con un ferito, e Lily scopre che la bomba è collegata da una serie di attentati dinamitardi, con due morti e un ferito, avvenuti tra il 1999 e il 2003.

  • Il colpevole di questi attentati è stato un'ex ingegnere informatico, ha ucciso due persone per un motivo sconosciuto.
  • Il bombarolo vede il fantasma delle due vittime mentre lo portano via.
  • Canzone iniziale: Last Christmas dei Wham!
  • Canzone finale: Apoligize dei One Republican
  • Liberamente ispirato al caso Theodore Kaczynski

I figli dell'odio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Spiders
  • Diretto da: John Peters
  • Scritto da: Liz W.Garcia

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso di una diciassettenne uccisa nel 1998, dopo che suo padre era stato accusato di abusi da parte di una ragazzina. Ma scoprono che la vittima era stata coinvolta in un omicidio irrisolto di una donna da parte di un gruppo di Neo-nazisti.

  • Il colpevole dell'omicidio era, l'ha uccisa per manipolarla.
  • Lily vede il fantasma della vittima nella sala archivi.
  • Canzone iniziale: Someday dei Sugar Kay
  • Canzone finale: Tonight, Tonight dei The Smashing Pumpkins
  • Liberamente basata sia sulla vita di Dan Burros e sia sul film American History X

Il mondo del silenzio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Andy in C Mirror
  • Diretto da: Jeannot Szwarc
  • Scritto da: Gavin Harris

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alcune tracce di sangue trovate in una stanza era di un ragazzo sordomuto scomparso nel 2006, in una scuola per sordi. L'indagine rivela presto gli sforzi della vittima per ascoltare nuovamente, con grande sgomento della sua famiglia e dei suoi amici.

  • Il colpevole dell'omicidio è il suo compagno, l'ha ucciso perché il ragazzo era sordo.
  • L'amica della vittima la vede davanti alla scuola.
  • Canzone iniziale: SOS di Rihanna
  • Canzone finale: Look After You dei The Fray

Il collezionista[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Road
  • Diretto da: Holly Dale
  • Scritto da: Jennifer M. Johnson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lily e Scotty si recano a West Wirginia per scortare a Philadelphia, un sospetto che si ritiene colpevole del rapimento e dell'omicidio di una donna nel 2007, durante la sua festa di fidanzamento. Ma, il cadavere trovato in una cella sotterranea era di una donna, sposata e madre di una figlia, e Lily capisce subito che la donna sia ancora viva.

  • Il fantasma delle vittime sono state viste da Miller nella sala interrogatori
  • La vittima dell'episodio viene trovata viva nella cella sotterranea dove il killer l'ha rinchiusa
  • Canzone iniziale: Umbrella di Rihanna
  • Canzone finale: Come Home dei One Republic

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Bad Repuration
  • Diretto da: Alex Zakrzewski
  • Scritto da: Christopher Silber

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il caso di un ex rapinatore ucciso nel 1997 è stato riaperto, dopo che la mano mozzata viene trovata nella casa del crack. L'uomo voleva tornare nelle sue vecchie abitudini, o è stato ucciso per vendetta o per cercare di proteggere suo figlio?

  • Il colpevole dell'omicidio è un poliziotto, l'ha ucciso perché ha fallito la copertura.
  • Il figlio della vittima lo vede davanti casa sua.
  • Canzone iniziale: Santa Monica dei Everclear
  • Canzone finale: Recovering the Satellites dei Counting Crows

Follia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Slipping
  • Diretto da: Kevin Bray
  • Scritto da: Erica Shelton

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team riapre il caso del 1962 sulla morte di una donna apparentemente suicida, dato che la lettera di suicidio non corrisponde alla sua calligrafia. Impara presto che la donna si comportava paranoica poco prima della sua morte, ma una scoperta coinvolgente fa risolvere il caso.

  • Il colpevole dell'omicidio è suo marito, l'ha ucciso perché la vittima aveva capito che la calligrafia del suicidio era sua.
  • Il fantasma della vittima è stata vista da Scotty nella sala archivi.
  • Canzone iniziale: Crazy di Patsy Cline
  • Canzone finale: End of the World di Brenda Lee
  • Liberamente ispirata al film Angoscia

L'incendio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Ghost of my Child
  • Diretto da: Rosxann Dawson
  • Scritto da: Liz W.Garcia

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ex tossicodipendente chiede a Lily di riaprire il caso di suo figlio presumibilmente morto nell'incendio nel 2005, sostenendo che abbia visto quest'ultimo giocare al parco. La squadra riesamina la scena del crimine e scopre che il bambino morto nell'incendio non era lui.

  • I colpevoli dell'incendio e del rapimento sono il medico e sua moglie, ha rapito il bambino per allontanarlo dalla madre.
  • La vittima dell'episodio non era morta, ed è stata trovata viva nella casa dei colpevoli dell'incendio, e quindi nessun fantasma a fine episodio.
  • Canzone iniziale: Better Days dei Goo Goo Dolls
  • Canzone finale: Far Away dei Nickelback
  • Liberamente ispirato al caso di rapimento di Dellmar Vera
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione