Eckernförde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eckernförde
comune
Eckernförde
Eckernförde – Stemma
Eckernförde – Veduta
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Schleswig-Holstein.svg Schleswig-Holstein
Distretto Non presente
Circondario Rendsburg-Eckernförde
Amministrazione
Sindaco Jörg Sibbel
Territorio
Coordinate 54°28′N 9°50′E / 54.466667°N 9.833333°E54.466667; 9.833333 (Eckernförde)Coordinate: 54°28′N 9°50′E / 54.466667°N 9.833333°E54.466667; 9.833333 (Eckernförde)
Altitudine 0 - 42 m s.l.m.
Superficie 18,39 km²
Abitanti 23 117 (30 settembre 2006)
Densità 1 257,04 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 24340 (alt: 2330)
Prefisso 04351
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 01 0 58 043
Targa RD, ECK
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Eckernförde
Eckernförde
Sito istituzionale

Eckernförde (in danese: Egernførde o Egernfjord, in basso tedesco: Eckernför o Eckernföör) è una città dello Schleswig-Holstein, in Germania, situata nel circondario di Rendsburg-Eckernförde sul Mar Baltico, presso Kiel. La popolazione ammonta a circa 23.000 persone.

Eckernförde è una popolare meta turistica della Germania del Nord.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

  • Al 1197 risalgono le prime fonti scritte su Eckernförde.
  • Eckernförde fu chiamata città per la prima volta nel 1302, anche se già nel 1288 i suoi abitanti erano chiamati oppidani (abitanti di città)
  • La grande marea del 13 novembre 1872 colpì la costa del Mar Baltico dalla Danimarca alla Pomerania e inondò Eckernförde per giorni interi.
  • Si crede che il Conte Saint-Germain sia seppellito a Eckernförde presso la Chiesa di San Nicola. La sua tomba fu però distrutta dalla marea nel 1872.
  • Nel 1934 fu unita a Eckernförde la cittadina marina di Borby.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN137217072 · GND: (DE4013500-7
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania