Durante l'estate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Durante l'estate
Paese di produzioneItalia
Anno1971
Durata105 min
Generedrammatico
RegiaErmanno Olmi
SoggettoErmanno Olmi
SceneggiaturaErmanno Olmi, Fortunato Pasqualino
FotografiaErmanno Olmi
MontaggioErmanno Olmi, Maria Enrica Siena
MusicheBruno Lauzi, Claudio Fabi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Durante l'estate è un film del 1971 diretto da Ermanno Olmi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un insegnante milanese, grande appassionato di araldica, per guadagnarsi da vivere fa l'illustratore di carte geografiche.

Da attento osservatore, attribuisce in assoluta buona fede la nobiltà d'animo alle persone che gli stanno attorno, trasformandola in titoli nobiliari da lui stesso istituiti. Un giorno, per strada, incontra una ragazza, che poi scoprirà essere una venditrice di detersivi porta a porta; si innamora di lei e la proclama quindi principessa.

Non tutte le persone alle quali elargisce questi titoli ne sono tuttavia gratificate: il figlio di una persona incontrata per caso, il signor Querciai, lo denuncia infatti per truffa facendolo finire sotto processo e addirittura in carcere. Chiamati a testimoniare il suo datore di lavoro, il professore e la Principessa, egli sarà difeso solamente da quest'ultima.

La scena finale mostra il docente che saluta dalla grata della sua cella con la mano la ragazza che passa a trovarlo.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Paolo Mereghetti (1993): **

«... una specie di fiaba moderna, stralunata e surreale...»

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema