Division 1 Féminine 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Division 1 Féminine 2010-2011
Competizione Division 1 Féminine
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 37ª
Organizzatore FFF
Date dal 4 settembre 2010
al 29 maggio 2011
Luogo Francia Francia
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Olympique Lione
(9º titolo)
Retrocessioni Le Mans
Tolosa
La Roche-sur-Yon
Statistiche
Miglior marcatore Francia Laëtitia Tonazzi (20)
Incontri disputati 132
Gol segnati 422 (3,2 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-2010 2011-2012 Right arrow.svg

La Division 1 Féminine 2010-2011 è stata la 37ª edizione della massima divisione del campionato francese di calcio femminile. Il campionato è iniziato il 4 settembre 2010 e si è concluso il 29 maggio 2011. L'Olympique Lione ha vinto il campionato per il quinto anno consecutivo, il nono complessivo[1]. Capocannoniere del torneo è stata Laëtitia Tonazzi (FCF Juvisy) con 20 reti realizzate.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Division 1 Féminine 2009-2010 sono stati retrocessi in Division 2 Féminine il Soyaux e il Montigny. Dalla Division 2 Féminine sono stati promossi il Rodez e il Le Mans.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Le 12 squadre si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 22 giornate. La squadra prima classificata è campione di Francia, mentre le ultime tre classificate retrocedono in Division 2 Féminine. Le prime due classificate sono ammesse alla UEFA Women's Champions League.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione 2009-2010
Hénin-Beaumont Hénin-Beaumont Stadio Octave-Birembaut 7º posto in Division 1
FCF Juvisy Juvisy-sur-Orge Stadio Georges Maquin 2º posto in Division 1
La Roche-sur-Yon La Roche-sur-Yon Stadio de Saint-André 10º posto in Division 1
Le Mans Le Mans Stadio Léon Bollée 1º posto in Division 2 gruppo B
Montpellier Montpellier Stadio Jules Rimet 4º posto in Division 1
Olympique Lione Lione Stade de Gerland Campione di Francia
Paris SG Parigi Stadio Charléty 3º posto in Division 1
Rodez Rodez Stadio Paul Lignon 1º posto in Division 2 gruppo A
Saint-Étienne Saint-Étienne Stadio Léon Nautin 6º posto in Division 1
Stade briochin Saint-Brieuc Stadio Fred Aubert 9º posto in Division 1
Tolosa Tolosa Stadio de la Ramée 8º posto in Division 1
Yzeure Yzeure Stadio de Bellevue 5º posto in Division 1

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Olympique Lione 88 22 22 0 0 106 6 +100
2. Paris SG 74 22 17 1 4 43 16 +27
3. Montpellier 71 22 16 1 5 54 13 +41
4. FCF Juvisy 70 22 15 3 4 62 30 +32
5. Saint-Étienne 56 22 11 1 10 25 27 -2
6. Hénin-Beaumont (-3) 45 22 8 2 12 19 37 -18
7. Rodez 45 22 6 5 11 19 29 -10
8. Stade briochin 42 22 5 5 12 17 35 -18
9. Yzeure[2] 39 22 4 5 13 26 57 -31
1downarrow red.svg 10. Le Mans[2] 39 22 4 5 13 17 51 -34
1downarrow red.svg 11. Tolosa 38 22 4 4 14 19 50 -31
1downarrow red.svg 12. La Roche-sur-Yon 33 22 3 2 17 15 71 -56

Legenda:

      Campione di Francia e ammessa alla UEFA Women's Champions League 2011-2012.
      Ammessa alla UEFA Women's Champions League 2011-2012.
      Retrocesse in Division 2.

Note:

Quattro punti a vittoria, due a pareggio, uno a sconfitta.
L'Hénin-Beaumont ha scontato 3 punti di penalizzazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Hén Juv LaR LeM Mon Oly PSG Rod Sai StB Tol Yze
Hénin-Beaumont –––– 1-2 4-1 2-1 0-3 0-1 0-4 0-1 1-0 2-1 1-0 0-2
Juvisy 1-1 –––– 7-1 5-0 3-1 1-3 0-0 4-0 2-1 1-0 4-2 6-0
La Roche-sur-Yon 1-0 2-3 –––– 1-2 0-4 0-4 1-6 0-2 0-1 2-1 1-1 2-1
Le Mans 1-2 1-2 2-1 –––– 0-5 0-4 1-2 2-1 0-3 1-2 0-0 2-2
Montpellier 4-0 1-0 6-0 3-0 –––– 0-1 3-1 2-1 0-1 5-0 5-1 3-1
O. Lione 7-0 7-1 10-0 9-0 1-0 –––– 3-0 1-0 8-0 3-0 6-0 13-0
Paris SG 1-2 3-1 2-0 2-1 1-0 1-2 –––– 3-0 1-0 3-0 1-0 2-1
Rodez 2-0 2-4 2-0 0-0 0-2 1-3 0-1 –––– 2-1 0-0 0-0 1-1
Saint-Étienne 3-0 1-3 4-0 0-0 0-1 0-6 0-1 1-0 –––– 2-0 3-1 2-0
Stade Briochin 0-0 0-3 4-0 1-1 0-1 1-4 0-3 1-1 0-1 –––– 1-1 2-1
Tolosa 1-0 0-6 3-0 1-2 0-3 1-5 1-4 2-1 0-1 0-1 –––– 1-3
Yzeure 0-3 3-3 2-2 3-0 2-2 0-5 0-1 1-2 1-0 0-2 2-3 ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatrici[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
20 Francia Laëtitia Tonazzi FCF Juvisy
19 Francia Sandrine Brétigny Olympique Lione
17 Francia Eugénie Le Sommer Olympique Lione
14 Francia Marie-Laure Delie Montpellier
14 Francia Louisa Nécib Olympique Lione
12 Francia Camille Abily Olympique Lione
12 Brasile Kátia Paris SG

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Championnes, su olweb.fr, 27 marzo 2011. URL consultato il 29 aprile 2017.
  2. ^ a b Yzeure salvo per la migliore differenza reti rispetto al Le Mans.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]