Davidson Ezinwa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Davidson Ezinwa
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 184 cm
Peso 82 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
50 m 5"64 (indoor - 1992)
60 m 6"51 (indoor - 1999)
100 m 9"94 (1994)
200 m 20"25 (1992)
Società Azusa Pacific Cougars
Goldwin Track Club
Carriera
Nazionale
Nigeria Nigeria
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Mondiali 0 1 0
Mondiali indoor 0 0 1
Mondiali juniores 1 1 1
Giochi panafricani 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 22 agosto 1999

Davidson Ezinwa (22 novembre 1971) è un ex velocista nigeriano, fratello dell'atleta Osmond Ezinwa.

Partecipò a tre edizioni dei Giochi olimpici: a Seul 1988 prese parte alla staffetta 4×100 metri, ma la sua squadra non si qualificò per le semifinali; a Barcellona 1992 si piazzò all'ottavo posto nei 100 metri piani e vinse la medaglia d'argento nella staffetta 4×100 metri con Oluyemi Kayode, Chidi Imoh, Olapade Adeniken e Osmond Ezinwa; ad Atlanta 1996 fu sesto nei 100 metri piani, mentre non raggiunse le finali nella staffetta.

Al suo attivo ha una medaglia d'argento nei 100 metri piani ai Mondiali di Atene 1997 e un bronzo ai Mondiali indoor dello stesso anno nei 60 metri piani. Quando gareggiava nella categoria juniores prese parte ai mondiali juniores di atletica leggera, conquistando l'oro nei 100 metri piani, l'argento nei 200 metri piani e il bronzo nella staffetta 4×100 metri con Innocent Asonze, Nnamdi Anusim e Osmond Ezinwa.

Risultò positivo due volte ai test antidoping: nel febbraio 1996 per l'efedrina e nel 1999, insieme al fratello Osmond, per l'hCG[1].

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

100 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
1999 10"20 Germania Ingolstadt 11-7-1999
1998 10"04 Germania Jena 24-5-1998
1997 10"10 Grecia Atene 3-8-1997
1996 10"03 Stati Uniti Atlanta 16-7-1996
1995 10"08 Francia Parigi 3-7-1995
1994 9"94 Austria Linz 4-7-1994
1993 10"14 Svizzera Zurigo 4-8-1993
1992 9"96 Stati Uniti Walnut 18-4-1992
1991 10"20 Giappone Tokyo 25-8-1991
1990 10"05 Nigeria Bauchi 4-1-1990

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1988 Giochi olimpici Corea del Sud Seul Staffetta 4×100 metri elim. qualif. 39"15
1990 Mondiali juniores Bulgaria Plovdiv 100 metri Oro Oro 10"17
200 metri Argento Argento 20"75
Staffetta 4×100 metri Bronzo Bronzo 39"68
1991 Mondiali Giappone Tokyo 100 metri elim. semif. 10"20
1992 Giochi olimpici Spagna Barcellona 100 metri 10"26
Staffetta 4×100 metri Argento Argento 37"98
1995 Mondiali Svezia Göteborg 100 metri elim. qualif. np
Giochi panafricani Zimbabwe Harare 100 metri Oro Oro 10"24
1996 Giochi olimpici Stati Uniti Atlanta 100 metri 10"14
1997 Mondiali indoor Francia Parigi 60 metri Bronzo Bronzo 6"52
Mondiali Grecia Atene 100 metri 10"10
Staffetta 4×100 metri Argento Argento 38"07
1999 Mondiali Spagna Siviglia 100 metri elim. qualif. 10"40

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Two disqualified over drugs, in BBC News, 25 agosto 1999. URL consultato il 4 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]