David Freese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
David Freese
David Freese in 2017 (35019886161).jpg
Freese con i Pirates nel 2017
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 99 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Terza base, Prima base
Ritirato 12 ottobre 2019
Carriera
Squadre di club
2009-2013St. Louis Cardinals
2014-2015L.A. Angels
2016-2018Pittsburgh Pirates
2018-2019L.A. Dodgers
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Media battuta ,277
Valide 1 041
Punti battuti a casa 535
Fuoricampo 113
Punti 481
Basi totali 1 591
Basi rubate 8
Palmarès
World Series 1
All-Star 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 2019

David Richard Freese (Corpus Christi, 28 aprile 1983) è un ex giocatore di baseball statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Freese con i Cardinals nel 2009
Freese con i Cardinals nel 2011

Minor League (MiLB)[modifica | modifica wikitesto]

Freese è nato a Corpus Christi nel Texas ed è cresciuto a Wildwood, cittadina nell'area metropolitana di St. Louis, Missouri.[1] Si diplomò alla Lafayette High School di Wildwood nel 2001 e si iscrisse all'Università del Missouri di Columbia, scegliendo però di non entrare nella squadra di baseball del college.[2] Ricominciò a giocare a baseball nel 2005 quando si iscrisse al St. Louis Community College-Meramec di Kirkwood. L'anno seguente si trasferì alla University of South Alabama di Mobile per giocare con i Jaguars, la squadra del college.

Prima del draft 2006, i Boston Red Sox tentarono di ingaggiare Freese come free agent per 90.000 dollari. Tuttavia la stagione dei Jaguars continuò fino alle college world series prolungando la stagione di Freese, che terminò oltre il tempo limite concesso per la firma dal regolamento.[3] Fu selezionato nel 9º turno del draft MLB 2006 dai San Diego Padres.

Nel suo primo anno nella Minor League giocò in Classe A e in Classe A-breve mentre nel 2007 giocò l'intera stagione in Classe A-avanzata. Il 14 dicembre i Padres scambiarono Freese con i St. Louis Cardinals, in cambio di Jim Edmonds.

La stagione 2008 di Freese iniziò con una promozione in Tripla-A, dove giocò per l'intera stagione.

Major League (MLB)[modifica | modifica wikitesto]

Freese debuttò nella MLB nella giornata inaugurale della stagione, il 7 aprile 2009 al Busch Stadium di St. Louis, contro i Pittsburgh Pirates. Giocò durante la stagione d'esordio 17 partite in Major e 64 in Minor League. Nel 2011 fu colpito da un lancio e si fratturò la mano destra, perdendo 51 partite.[2] Nel post-stagione dei Cardinals fu uno dei giocatori determinanti per la conquista delle World Series 2011, fu nominato prima MVP della National League Championship Series e poi MVP delle World Series, ricevendo inoltre il Babe Ruth Award.

Nel 2012 partecipò per la prima volta al'All-Star Game.

Il 22 novembre 2013, i Cardinals scambiarono Freese e Fernando Salas con i Los Angeles Angels of Anaheim per Peter Bourjos e Randal Grichuk. Terminata la stagione 2015 divenne free agent.

L'11 marzo 2016 firmò un contratto annuale del valore di 3 milioni con i Pittsburgh Pirates.[4]

Il 31 agosto 2018, i Pirates scambiarono Freese con i Los Angeles Dodgers in cambio del giocatore di minor league Jesus Manuel Valdez.

Il 12 ottobre 2019, dopo l'eliminazione dei Dodgers dalla National League Championship Series, Freese annunciò il proprio ritiro dal baseball professionistico.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

St. Louis Cardinals: 2011

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2011
2011
2012
2011
  • Giocatore della settimana: 1
NL: 2 maggio 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andy McCullough, St. Louis Cardinals-Texas Rangers World Series: David Freese came full circle to emerge as hometown hero, in The Star Ledger, 19 ottobre 2011. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  2. ^ a b Jenifer Langosch, Cardinals infielder David Freese's journey required important detour, in Major League Baseball Advanced Media, MLB.com, 16 ottobre 2011. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  3. ^ Jonathan Hardacker, Report: World Series MVP David Freese Nearly Became Member of Red Sox Organization in 2006, NESN, 31 ottobre 2011. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  4. ^ Pirates, David Freese agree to one-year, $3 million deal, ESPN.com, 12 marzo 2016. URL consultato il 12 marzo 2016.
  5. ^ https://www.mlb.com/news/david-freese-retires

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]