Dal primo momento che ti ho visto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dal primo momento che ti ho visto
PaeseItalia
Anno1976
Generevarietà, commedia
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreLoretta Goggi, Massimo Ranieri
RegiaVito Molinari
Casa di produzioneRAI
Rete televisivaRete 1

Dal primo momento che ti ho visto è stato un programma televisivo italiano di genere varietà e commedia, in onda nel 1976 sulla Rete 1 alle 20:40 per cinque puntate[1].

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Il programma è stato il primo esempio di contaminazione di generi, in quanto a metà strada tra lo sceneggiato musicale ed il varietà televisivo[2]. Scritto da Castellano e Pipolo, che lo definirono Storia d'amore e musica, vedeva come protagonisti Loretta Goggi e Massimo Ranieri.

La trasmissione fu fortemente voluta dalla CBS, etichetta discografica dei due artisti, che premeva per lanciare i loro nuovi lavori discografici[2]. Bisognava perciò inserire le loro canzoni commerciali nel contesto di una storia inventata. Nasce così la storia di un innamoramento a prima vista tra Evelina (Goggi), autrice di copioni per spettacoli televisivi, e Achille (Ranieri), riparatore di televisori.

La storia che si dipana nel corso delle cinque puntate, vede la partecipazione di numerosi caratteristi di livello come Gianni Agus, Marisa Merlini, Daniele Formica, Luigi Pezzotti, Mario Scaccia, Lia Zoppelli, Enzo Garinei, Lino Banfi, Ileana Fraia, Salvatore Martino ed Edoardo Sala.

La sigla iniziale dal titolo Notte matta, con i disegni sullo sfondo di Guido Crepax, è cantata dalla Goggi, la quale oltre a prodursi nelle sue celebri imitazioni, lancia il singolo di grande successo Dirtelo, non dirtelo. La sigla finale dal titolo Dal primo momento che ti ho visto, è incisa invece da Massimo Ranieri, che interpreta tra gli altri il brano Serenata, tratto dall'album Meditazione[3]. Un'altra canzone ricorrente della serie è Ma chi sei, cantata da Loretta Goggi, versione italiana del brano disco Lady Bump di Penny McLean.

Il programma venne ripreso a colori, ma i telespettatori dell'epoca lo videro comunque in bianco e nero, visto che in Italia i TV Color (ovvero i televisori in grado di ricevere il segnale televisivo a colori) vennero messi in commercio solo alla fine dell'anno (il programma fu trasmesso invece nei primi mesi del 1976).

Dal primo momento che ti ho visto è dunque uno di quei programmi colorati realizzati dalla RAI prima che avviasse ufficialmente le trasmissioni a colori (il 1º febbraio 1977).

Interpreti e personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Cast tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1].
  2. ^ a b [2].
  3. ^ [3].

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aldo Grasso, Enciclopedia della televisione, le Garzantine , Mondadori
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione