Costituzione sovietica del 1977

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blocco-foglietto del 1977, con ritratto celebrativo del leader sovietico Leonid Il'ič Brežnev

La Costituzione (legge fondamentale) dell'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche ( Конститу́ция (Основно́й Зако́н) Сою́за Сове́тских Социалисти́ческих Респу́блик) del 1977 o Costituzione Brezhneviana (Брежневская конституция in russo) fu approvata il 7 ottobre 1977 dal Soviet Supremo e rimase in vigore, seppure con le profonde modifiche introdotte da Michail Gorbačëv nel 1988, fino alla dissoluzione dell'Unione Sovietica sostituendo la Costituzione Staliniana del 1936.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]