Corona della regina Alessandra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La regina Alessandra con la corona.

La corona della regina Alessandra è una corona realizzata nel 1902 per Alessandra di Danimarca, regina consorte del re Edoardo VII del Regno Unito.

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Tradizionalmente le regine consorti venivano incoronate con la seicentesca corona di Maria di Modena. Tuttavia, nel 1831, Adelaide di Sassonia-Meiningen, moglie del re Guglielmo IV del Regno Unito, venne incoronata con una nuova corona, detta di Adelaide in onore del suo nome, poiché la corona di Modena era stata giudicata di qualità scadente e troppo vecchia.

Nel 1902, per l'incoronazione di Alessandra di Danimarca, si decise di non utilizzare né la corona di Maria, né la corona di Adelaide, ma di realizzare una nuova corona.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia della corona della regina Alessandra.

La corona della regina Alessandra è composta da un circolo dal quale partono otto archetti che si uniscono, alla sommità, sotto un globo sormontato dalla croce. Come le successive corone della regina Maria e della regina Elisabetta, gli archetti sono staccabili, in modo da poter indossare anche solamente il circolo.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

La corona della regina Alessandra non è stata indossata dalle regine successive in quanto, per loro, vennero realizzate altre nuove corone. Attualmente è esposta presso la Torre di Londra.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito