Comunità montana del Partenio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comunità montana Partenio
comunità montana
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Avellino-Stemma.svg Avellino
Amministrazione
Capoluogo Pietrastornina
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°00′N 14°44′E / 41°N 14.733333°E41; 14.733333 (Comunità montana Partenio)Coordinate: 41°00′N 14°44′E / 41°N 14.733333°E41; 14.733333 (Comunità montana Partenio)
Abitanti
Comuni Altavilla Irpina, Capriglia Irpina, Cervinara, Chianche, Grottolella, Mercogliano, Montefalcione, Montefredane, Montefusco, Montemiletto, Ospedaletto d'Alpinolo, Petruro Irpino, Pietrastornina, Roccabascerana, Rotondi, San Martino Valle Caudina, Sant'Angelo a Scala, Santa Paolina, Summonte, Torrioni, Tufo.
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Comunità montana Partenio – Mappa

La Comunità montana del Partenio era una comunità montana campana della provincia di Avellino con sede a Pietrastornina. L'ente si estendeva nella parte occidentale del territorio provinciale a ridosso del comune capoluogo.

I comuni appartenenti a tale ente erano:

Nel 2008 la Regione Campania ne ha deciso l'accorpamento con la Comunità montana Vallo di Lauro e Baianese nell'ambito di un processo di riorganizzazione di carattere regionale, che ha portato alla nascita della Comunità montana Partenio - Vallo di Lauro[1]. A causa di criteri d'ammissione molto stringenti, comunque, non tutti i comuni del vecchio ente sono entrati a far parte del nuovo. È questo il caso di:

Tali centri difettano nei requisii altimetri, poiché caratterizzati da un territorio prevalentemente pianeggiante.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Legge Regionale N. 20 dell'11 dicembre 2008 della Regione Campania
Campania Portale Campania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Campania