Cinclosoma punctatum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tordo quaglia mascherato
Spotted Quail-thrush (Cinclosoma punctatum) 2.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Corvida
Superfamiglia Corvoidea
Famiglia Psophodidae
Genere Cinclosoma
Specie C. punctatum
Nomenclatura binomiale
Cinclosoma punctatum
(Shaw, 1795)

Il tordo quaglia mascherato o tordo quaglia maculato (Cinclosoma punctatum (Shaw, 1795)) è un uccello passeriforme della famiglia degli Psophodidae[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Misura 24-30 cm di lunghezza, per 107-119 g di peso[3].

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Maschio impagliato.
Femmina impagliata.

Si tratta di uccelli dall'aspetto massiccio e paffuto, muniti di testa allungata con becco conico e appuntito, corpo arrotondato con petto prominente e ali arrotondate, coda squadrata e di media lunghezza e zampe forti e allungate.

Il piumaggio presenta dimorfismo sessuale netto. Nei maschi fronte, vertice, nuca, dorso, ali, e coda sono di colore bruno, più scuro su queste ultime due parti (con le copritrici e le remiganti che presentano penne con una macchia bianca nella parte distale), mentre i fianchi sono di color sabbia e l'area scapolare è nera: le guance ed il sopracciglio (che si prolunga fino ai lati del collo) sono di colore bianco-crema, mentre il resto della faccia, la gola e la parte superiore del petto sono di colore nero. Il resto del petto è di colore grigio cenere, mentre il ventre ed il sottocoda sono bianchi.
Le femmine mancano completamente del nero facciale, sostituito dal beige: anche le guance non sono del tutto bianche ma di un pallido color sabbia, mentre permane il sopracciglio bianco ed il petto grigio.
In ambedue i sessi tutta l'area dorsale ed anche i fianchi e l'area di confine fra il grigio pettorale ed il bianco ventrale è caratterizzata dalla presenza su ciascuna penna di un orlo più chiaro ed una parte centrale più scura (che specialmente sui fianchi tende addirittura al nerastro), a dare alla livrea l'aspetto maculato che frutta alla specie il nome scientifico ed uno dei nomi comuni.

Il becco è di color caramello-nerastro, le zampe sono di color carnicino-bruno e gli occhi, piuttosto grandi, sono di color bruno ambrato.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Maschio canta nel Victoria.

Si tratta di uccelli dalle abitudini di vita essenzialmente diurne, che passano la maggior parte della giornata al suolo sondando il terreno o rovistando fra i detriti alla ricerca di prede: seppur in grado di volare, raramente essi si alzano in volo.

Il richiamo di questi uccelli è piuttosto potente e costituito dalla ripetizione di una serie di note fischianti uguali fra loro.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

La dieta del tordo quaglia mascherato è in massima parte insettivora, componendosi di insetti ed altri artropodi rinvenuti perlopiù al suolo o fra i cespugli bassi, nonché di altri piccoli invertebrati e, più sporadicamente, di frutta e granaglie.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione degli amori va da luglio a febbraio: si tratta di uccelli monogami, che portano generalmente avanti una singola covata l'anno, più raramente due.

Il nido viene costruito dalla sola femmina fra i cespugli o i rami bassi degli alberi: esso consiste in una struttura a coppa formata esternamente da rametti intrecciati, mentre l'interno è foderato con fibre vegetali. Al suo interno la femmina depone 2-4 uova, che cova da sola (col maschio che le fornisce il cibo e rimane di guardia nei pressi del nido) per circa venti giorni, al termine dei quali schiudono pulli ciechi ed implumi.
I nidiacei vengono accuditi ed imbeccati da ambedue i genitori: essi divengono pronti per l'involo attorno alla ventina di giorni di vita, pur rimanendo presso i genitori ancora per almeno altrettanti giorni prima di allontanarsi in maniera definitiva.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare nel Queensland.
Esemplare nel Victoria.

Il tordo quaglia mascherato è endemico dell'Australia, della quale popola la fascia costiera orientale e sud-orientale, dall'area di Rockhampton (nel Queensland sud-orientale) all'estremo sud-est dell'Australia Meridionale, con una piccola popolazione (probabilmente estinta) anche nell'area di Adelaide: la specie è inoltre presente in Tasmania centrale e orientale, mentre i presunti avvistamenti nel nord'est del Queensland sono ancora da verificare[3]. Si tratta di uccelli stanziali: praticamente tutti gli individui inanellati non sono mai stati osservati a più di 10 km dal luogo dell'inanellamento[3].

L'habitat di questi uccelli è costituito dalla foresta secca a sclerofillo con presenza di radure ed aree aperte, con predilezione per le aree rocciose collinari.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Se ne riconoscono tre sottospecie[2]:

Genere Cinclosoma

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Cinclosoma punctatum, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psophodidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 12 febbraio 2018.
  3. ^ a b c (EN) Spotted Quail-thrush (Cinclosoma punctatum), su Handbook of the Birds of the World. URL consultato il 12 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli